Pasta al salmone bimby

Con il bimby si puo’ fare veramente di tutto anche se non siamo chef professionisti. Abbiamo fatto dolci, paste, impasti lievitati e non e adesso? Adesso facciamo una pasta veloce che tutti conoscono: pasta al salmone.

Tenere il salmone confezionato all’interno del frigo e’ una cosa che puo’ servire quando non sai cosa fare e con “due fettine” riesci a creare una piccola cenetta sfiziosa e golosa. Ovviamente potete utilizzare quello che piu’ vi piace, sicuramente quello affumicato (a chi piace) puo’ dare un piccolo tocco in piu’ di sapore. Come “forma” metterei all’interno una bella pasta corta,  scelta che pero’ puoi personalizzare :D

Secondo me c’e’ ne vuole una che trattenga un po’  il condimento che andra’ sopra.

Metterei delle farfalle o delle penne . Mh buonee!

Il punto forte di questa versione e’ mantecare alla fine con del formaggio grana o parmigiano (in base a cosa preferiamo, e’ lo stesso!) e la panna per creare una bel sughino cremoso.

E’ una ricetta veramente veloce che toglie tutti dai guai quando non abbiamo in casa nada de nada. Gli ospiti sicuramente si leccheranno  baffi!

Ingredienti:

  • 250g di pasta
  • 15g di burro
  • 70g di passata pomodoro
  • 1/2 scalogno
  • 500 g di acqua
  • 80g di salmone
  • vino bianco
  • 100g di panna da cucina pronta
  • 3 cucchiai di parmigiano
  • sale

Pasta al salmone

  • Mettiamo nel boccale a tritare la cipolla o lo scalogno (come preferite) a velocita’ 7 per 5 secondi
  • Inserire un goccio di olio, burro e salmone e far cuocere per 3 minuti a 100° velocita’ soft
  • Aggiungere il vino e nuovamente a 100 per 3 minuti uguale velocita’
  • Aggiungere l’acqua con il sale e la passata e far cuocere 13 min. circa a 100° velocita’ soft antiorario
  • Scolare la pasta e mantecare con parmigiano e panna

Alternative:

Dai uno sguardo alla pasta con i broccoli e al sugo al tonno.


Commenta con Facebook