Focaccia pugliese bimby

Credo che tutti conosciate la cucina del sud e possiamo tutti dire che e’ un tipo di cucina molto legata alla tradizione italiana antica (quella vera!) e che i cibi hanno un sapore unico ed inimitabile.

La focaccia pugliese o barese e’ sicuramente una delle focacce ad impasto lievitato piu’ buone che ci siano. La cosa molto bella e interessante di questa focaccia che esiste una versione base “standard” e che poi forse dipende dalla zone della puglia o dipende forse dai gusti, ognuno puo’ decidere di mettere sopra cio’ che si vuole.

Questa focaccia rispetto alle altre ha un impasto che contiene farina e patate lesse che danno all’ impasto una morbidezza unica. Quando date un morso alla focaccia pugliese con patate nell’impasto non potrete altro che dire “che buona!” oppure “che morbida!”.

Con il bimby possiamo realizzarne una versione alla portata di tutti e semplice da creare, poi sta a noi scegliere tutti i vari condimenti extra che vogliamo o non mettere sopra.

Ingredienti per 4 persone:

Per la pasta:

  • 500 g di farina 00
  • 100g di patate bollite
  • 2 cucchiaini di sale
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • 25g di lievito di birra fresco
  • 25 g di olio extra vergine
  • 300 g di acqua circa

Per il condimento:

  • pomodorini q.b.
  • olio q.b.
  • sale e pepe q.b.
  • olive q.b.
  • origano

Focaccia pugliese

  1. Nel boccale aggiungiamo l’acqua e azioniamo 30 secondi a 50° a velocita’ 1
  2. Aggiungiamo il lievito 10 secondi a velocita’ 7
  3. Successivamente mettiamo farina, sale, zucchero, patata e olio 30 secondi velocita’ 7 e 1 minuto a velocita’ spiga
  4. Prendiamo l’impasto e mettiamolo all’interno di un contenitore dove lievitera’ per qualche ora, circa 2/3 ore.
  5. Ungi di olio una teglia e disponi l’ impasto stendendolo aiutandoti con le mani
  6. Aggiungere sopra un filo di olio, pomodori tagliati a meta’, olive snocciolate, origano e pepe
  7. Inforna la focaccia per 25 minuti circa a 200° a forno preriscaldato
  8. Una volta cotta il colore dovrebbe diventare dorato, servila ancora calda

Consigli:

  • La preparazione di questo tipo di focaccia richiede parecchio olio extra vergine di oliva, se vuoi puoi anche scegliere un altro tipo di olio se lo preferisci, ma cambiera’ un po’ il gusto
  • Puoi decidere di ridurre il quantitativo di olio a tuo piacimento, aggiungendo un goccio di acqua in piu’ se l’impasto risultasse troppo asciutto

Potrebbe interessarti

Commenta con Facebook