Palline di ricotta, cocco e nocciole

La ricotta, per cucinare e’ in assoluto il mio formaggio preferito insieme al mascarpone. Rispetto al mascarpone la ricotta e’ davvero piu’ leggera e con meno grassi.

La cosa piu’ utile della ricotta e’ che e’ un ingrediente che si presta davvero a 1000 usi : per dolci, per antipastini salati, per piatti sfiziosi e golosi oppure come ripieno all’interno di calzoni a forno o fritti (bonta!) Se vedrete all’interno di questo blog gia’ qualche ricettina con la ricotta gia’ l’ho postata per esempio ho messo la crema di ricotta ovvero una ricotta ridotta in purea con il bimby con aggiunta di zucchero e gocce di cioccolato. Il piatto di oggi e’ tutto il contrario, e’ tutto l’opposto alla crema. Infatti per preparare le palline di ricotta e cocco e cioccolato bimby bisogna far si che la ricotta perda la sua parte piu’ “umida” e bisogna farla asciugare mettendo all’interno tanta farina di cocco quanto basta per creare delle stupende palline.

Questa nuova versione della ricotta vi assicuro che e’ ottima, perche’ creerete un ottimo dolcino o pasticcino da passticceria in pochissimo tempo molto buonoi e gustoso ma allo stesso tempo non troppo calorico come se lo faceste con il mascarpone. Queste praline una volta create devono riposare in frigo e devono essere mangiate belle fresche perche’ in questo modo saranno molto piu’ buone e sentirete meglio il loro gusto. Potete aggiungere cio’ che volete “nei limiti” se qualche ingrediente non vi piace.

Ingredienti:

  • 300 g di ricotta
  • 250 g di farina di cocco o disidratato
  • 80 g di zucchero
  • 100 g di gocce di cioccolato
  • nocciole q.b.
Per impanare:
  • cocco q.b.
  • cioccolato in polvere q.b. (meglio non amaro)

Palline di ricotta

  1. Inserire nel boccale lo zucchero e ridurlo a velo 7 secondi a velocita’ 10
  2. Aggiungere successivamente ricotta e cocco e mescolare 10 secondi a velocita’ 5
  3. Aggiungere le gocce di cioccolato e mescolare 10 secondi velocita’ 4 spatolando
  4. Prendere il composto e farlo riposare in frigo dai 30 ai 50 minuti circa per farlo rapprendere
  5. Con le mani creare delle piccole sfere e all’interno di ognuna di esse mettere dentro una nocciola intera
  6. Infarinare le sferette in ancora cocco e cacao in polvere per fare due tipi di praline e metterle dentro dei piccoli pirottini per renderle gradevoli alla vista oppure in un piatto
  7. Mettere in frigo per altri 30 minuti e far raffreddare prima di mangiarle ­čÖé

 Consiglio:

  • Se usate le gocce delle gocce di cioccolato amaro utilizzate un cacao in polvere dolce per non rendere il tutto troppo amaro visto che e’ un dolcino

Potrebbe interessarti

Commenta con Facebook