Sfincione palermitano bimby

Lo sfincione palermitano e’ un cibo di strada o un anche un antipasto simile ad una pizza. Rispetto alla pizza ha un sapore molto piu’ intenso, molto piu’ gustoso, un po’ piu’ salato anche.

A palermo lo sfincione lo puoi trovare ovunque, si trova anche nei bar dove solitamente puoi trovare tutta la rosticceria siciliana: calzoni, fritti, arancine a carne o a burro, pizzette ect..

Come dicevo poco fa lo sfincione e’ molto simile alla pizza sia come impasto sia come condimento da mettere su, ma e’ piuì soffice, piu ‘ salato e gustoso perche’ sopra si mettono anche le acciughine.

Volendo invece di dargli la forma “grande”, possiamo dargli la forma come se fossero delle pizzette, questi si chiamano sfincionelli.

La pizze solitamente ha un impasto formato al 100% di farina 00, mentre in questa ricetta e’ previsto l’uso anche di farina di semola rimacinata che da in cottura un po’ di croccantezza. Sopra invece andiamo a mettere del pomodoro, delle acciughine sott’olio, del formaggio caciocavallo, tante cipolle, sale e pepe che lo renderanno supeer buono! Ecco a voi la ricetta per il bimby!

Ingredienti

Per la pasta:

  • 250g di farina di semola rimancinata
  • 250g di farina 00
  • 1 cubetto di lievito di birra fresco o 1 bustina di lievito disidratato
  • 30g di olio di oliva
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • 2 cucchiaini di sale
  • 300g di acqua

Per il condimento:

  • 2 o 3 cipolle
  • 1 scatola di pomodoro pelato
  • formaggio caciocavallo
  • olio di oliva
  • acciughine a piacere
  • pepe
  • pangrattato q.b.

Sfincione palermitano

  • Aggiungere nel boccale acqua, olio, zucchero e azionare 1 minuto a velocita’ 4, aggiungere il lievito 20 secondi a velocita’ 4 e aggiungere , le due farine ed impastare miscelate al sale e impastare per 3 minuti a velocita’ spiga.
  • A questo punto far riposare l’ impasto per qualche ora (1h o 3 h)
  • Adesso facciamo il condimento che andra’ sopra. Affettiamo le cipolle e mettiamole dentro il boccale a cuocere insieme ad un po’ di olio per 5 minuti a 100° a velocita’ 1
  • Aggiungi il pomodoro e fai cuocere 10 min. 100° vel.1 (lascia raffreddare)
  • Stendere l’impasto dentro ad una teglia con un filo di olio sopra  e mettere il condimento sopra spalmandolo bene con un cucchiaio. Aggiungere le acciughine, il pepe e il caciocavallo grattugiato o a cubetti su tutto la superficie. Aggiungi anche il pangrattato.
  • Infornare a 200° per circa 30-35 minuti

Il nostro sfincione e’ pronto e potete mangiarlo bello caldo!

Consigli:

  • Puoi decidere in quante teglie mettere lo sfincione per averlo piu’ o meno sottile. Diciamo che dovrebbe essere bello spesso, non dovrebbe mai venire sottile come una pizza croccante, poi sono gusti!
  • Nel condimento io non metto il sale, perche’ se metti tante acciughe (come e’ normale che sia) nona vrai bisogno del sale, perche’ anche con il caciocavallo che e’ anch’esso salato, avrai gia’ un risultato molto sapido!

Alla prossima! :D


Commenta con Facebook