Pizza dolce alla nutella bimby

pizza-nutella

Oggivi presento come sconvolgere uno dei cibi piu’ sacri in Italia facendo la pizza dolce alla nutella bimby.

L’ impasto base e’ come quello per fare la pizza normale ma l’aggiunta particolare e’ la nutella o anche una normale crema di nocciole. Realizzarla e’ molto semplice perche’ gli ingredienti base sono davvero semplici e tutti noi li abbiamo in casa. Di sicuro e’ un piatto che piace a tutti sia grandi che bambini, magari da concedersi il sabato o la domenica.

Una volta impastata rispetta i tempi di lievitazione affinche’ il tutto riesca alla perfezione. La lievitazione per chi non lo sapesse deve avvenire all’interno di una ciotola coperta da un canovaccio e messa all’interno di una stanza tiepida, vicino magari ad una fonte di calore oppure all’interno del forno spento.

Non mi resta che dirvi buon appetito!

Ingredienti:

Per la pasta base

  • 500 g di farina 00
  • 2 cucchiaini di sale
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • 1 bustina di lievito secco
  • 4/5 cucchiai di olio di oliva

Guarnisci con

  • 5 cucchiai di nutella abbondanti
  • 30g di nocciole
  • acqua q.b.
  • zucchero a velo vanigliato q.b.

Pizza alla nutella

Per prima cosa dobbiamo realizzare la base molto semplice da fare

Metti nel boccale lievito, acqua e zucchero e mescola 5 sec. vel.3

Aggiungi tutti gli altri ingredienti ed impasta 3 min. vel. spiga

Lascia lievitare all’interno di una ciotola fino a che raddoppia di volume e successivamente stendi con un mattarello o con le mani (cospargi il piano di farina)

In una teglia stendere l’impasto e bucherellarlo con la forchetta per evitare che si gonfi troppo e inumidirlo con un po’ di acqua aiutandosi con un pennello per uso alimentare

Tostare le nocciole in una padella a fuoco medio o all’interno del forno per circa 5-7 minuti

Trita nel boccale pulito 10 sec. vel. 6 le nocciole in maniera tale da ottenere una granella

Metti la teglia in forno a 190° preriscaldato e far cuocere per circa 20-25 minuti circa

Estraila dal forno e cospargi la superficie con la nutella (che deve essere a temperatura ambiente quindi non dura di frigorifero)

Infornala nuovamente e portare a cottura. “In alternativa puoi anche cuocere totalmente la pasta, aggiungere la nutella e servire”

Far raffreddare e cospargere con zucchero a velo vanigliato e granella di nocciole

Consigli:

I tempi di cottura dipendono se deciderete di creare delle piccole pizze normali tonde o un unica pizza in una teglia piu’ grande

Mastermaq‘s photo credit


Potrebbe interessarti

Commenta con Facebook