Formaggio primo sale bimby fatto in casa

ricotta-bimbyIl primo sale e’ un formaggio dal sapore leggero e delicato ma che solitamente compriamo gia’ pronto. Su internet ho gia’ visto molti video su youtube che insegnano come farlo anche in casa.

Gli ingredienti sono pochi e sono latt fresco quello che si trova al banco frigo praticamente, caglio e sale. Solitamente il caglio viene vendute all’interno di barattolini e lo si puo’ trovare ormai in negozi appositi su internet o anche in farmacia.

Il caglio e’ un ingredienti ma che proviene da animali, quindi per gli amanti del vegetarianesimo e degli animali possono sostituire questo prodotto con del semplice aceto o del semplice succo di limone. Aceto e limone in questo caso possiamo definirli come caglio vegetale ed hanno la funzione dei far addensare e cagliare il latte rendendolo compatto.

Con questo procedimento possiamo ottenere ben due ricette sia la ricotta che il primo sale fatto in casa con il bimby. Se vogliamo una ricottina morbida non dobbiamo fare nient’altro che consumare immediatamente il nostro formaggio mentre se vogliamo averlo piu asciutto e quindi un primo sale dobbiamo metterlo a scolarlo per qualche ora o magari tutta la notte per separare il latte dallo stesso. Per fare questa operazione possiamo metterlo all’interno delle fuscelle ovvero le classiche vaschettine trasparenti con i fori all’interno.

Ovviamente se vogliamo ottenere un sapore semplice e naturale possiamo mangiarlo cosi’ com’e’ non aggiungendo niente ma se vogliamo qualcosa di piu’ saporito possiamo traquillamente aggiungere del sale e aromi vari per profumarlo.

Ingredienti:

  •  2 l di latte fresco
  • 4 cucchiai di aceto
  • sale q.b.

Come fare:

Mettere nel boccale il latte ed il sale e porta a temperatura 15 min. 37° vel.1

Aggiungere l’aceto e mescola per 10 sec. a vel.1

Lasciar riposare per 1 h e con l’aiuto di una schiumarola prendere il composto addensato e metterlo dentro alle fuscelle e lascier sgocciolare per qualche oretta dentro al frigo

Consiglio:

Mangialo con una fetta di pane

cbertel‘s photo credit


Potrebbe interessarti

Commenta con Facebook