Biscotti alla panna: Le macine col bimby

Le macine con il bimby sono dei piccoli biscotti molto buoni ma facilissimi da realizzare al contrario di come si possa pensare.

La partcolarita’ di questi frollini e’ che sono fatti con ingredienti simili ad una pasta frolla normale ma all’interno vi e’ la panna al posto di tanto burro e uova. La panna da’ all’impasto una consistenza particolare e friabile e dona anche un sapore unico e inimitabile. Questo tipi di delizie vengono anche venduti al supermercato col nome di macine ed hanno una forma rotonda con un forno nel centro, una ciambella insomma. Che bonta’ che sono! Ovviamente se vogliamo riprodurli fedelmente possiamo farlo con l’aiuto di due forme rotonde: una piu’ grande ed una piu’ piccola. A differenza di altri questi hanno una doratura piu’ chiara rispetto a frollini di altro tipo, quindi state attenti a non cuocerli troppo, rovinando in questo modo il loro lato estetico, perche’ ogni forno e’ diverso dall’altro, quindi occhio!

Una volta cotti lasciali raffreddare e mettili all’interno di contenitori ermetici, in questo modo potranno durare 2-3 giorni tranquillamente, forse anche di piu’. Sarete di certo contenti di mangiarli a colazione inzuppandoli nel latte o nel te.

Ingredienti

  • 250g di farina
  • 50g fecola
  • 80g di zucchero semolato
  • 100ml di crema di latte (panna fresca)
  • 1 cucchiaino di lievito
  • 50g di burro
  • 1 uovo
  • 1 bustina di vanillina
  • un pizzico di sale

Procedimento

Metti nel boccale lo zucchero insieme alla vanillina e trita finemente 30 sec. vel. turbo 

Unisci il burro, l’uovo, il pizzico di sale e impasta 20 sec. vel. 3

Aggiungi la crema di latte o panna fresca ed impasta 10 sec. vel.3

Unisci la farina, la fecola ed il lievito ed impasta 1 min. vel. spiga

Una volta ottenuto un bel comoposto omogeneo impastalo qualche secondo con le mani e arrotolalo con la pellicola trasparente. Mettilo in frigo a riposare 1/2 h.

Stendi la pasta alta 1 cm e taglia tutti i biscotti. Le macina hanno un foro nel centro che se vuoi puoi riprodurlo utilizzando un piccolo cerchio o un tappo di bottiglia. (aggiungi farina se l’impasto dovesse attaccare un po’ al piano)

Disponili in una placca foderata di carta da forno e cuocili 180° per 10/15 min.

Consiglio

Controlla spesso la cottura perche’ devono dorare ma non troppo.


Potrebbe interessarti

Commenta con Facebook