Crackers bimby fatti in casa

Sapevi che puoi fare direttamente a casa tua i crackers con il bimby come quelli che si comprano al supermercato?

La cosa buona dei crackers e’ che sono sempre belli croccanti e il sale in superficie (che puoi mettere oppure no) da quel tocco in piu’. Farli a casa sicuramente non ha prezzo in termini di soddisfazione e qualita’ perche’ sappiamo che sono senza strutto, senza grassi idrogenati, senza oli scadenti, senza burro e senza conservanti. Insomma sono del tutto naturali, sani e biologici.

Sta a noi aggiungere qualche spezia e tocco particolare per arricchirne il sapore ulteriormente. Per esempio all’impasto potremo aggiungere, volendo, del pepe nero macinato o anche del peperoncino in polvere, della paprika dolce o piccante o chi piu’ ne ha piu’ ne metta. Puoi aggiungere qualche cucchiaio di formaggio (magari grana o parmigiano grattuggiati).

Una bella idea che ho visto e’ che se vuoi farli al sapore di pizza, come quelli ci sono al supermercato devi aggiungere qualche cucchiaino di concentrato di pomodoro e origano. Non troppo mi raccomando! Un cucchiaino per questa dose credo sia piu’ che sufficiente onde evitare di aggiungere ancora farina. Ovvio che devi raddoppiare se raddoppi le dosi per l’impasto. Sarebbe ottimo servirli ad una cena tra amici con qualche cucchiaiata spalmata sopra di philadelphia o pate’.Che figurone!

e tu quali farai? Segnalami la tua variante in un commento!

 

Ingredienti:

  • 250g di farina 00
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 2g di lievito disidratato
  • 50ml di olio di oliva
  • 100ml di acqua tiepida
  • sale per la superficie q.b.

Per aromatizzare:

  • origano
  • rosmarino

Spennellali con:

  • 2 cucchiai di olio 
  • 1 cucchiaio di acqua

Procedimento:

Metti nel boccale tutti gli ingredienti partendo dai liquidi e lievito e finire con i solidi e impasta 2 min. vel. spiga (se desideri mettere qualche ingrediente come erbe aromatiche aggiungile al composto mentre il robot impasta dal foro del boccale)

Impasta qualche secondo a mano per ottenere un impasto omogeneo e mettilo all’interno della pellicola trasparente e lascia lievitare 1h 

Stendi l’impasto molto molto sottile e con una rondella taglia pasta fare tanti quadrotti (2mm di spessore circa) e bucherellare con una forchetta. Se vuoi salarli ulteriormente aggiungi un po’ di sale in superficie in questo step.

Spennella con il composto formato da acqua e olio e inforna 200° per 10/12 min.

Conservali all’interno di un contenitore o sacchetto ermetici

 

Consiglio:

Puoi aggiungere un cucchiaio di farina integrale o di grano duro all’impasto


Potrebbe interessarti

Commenta con Facebook