Risotto carciofi bimby

Tutti noi sappiamo che il riso lo si puo’ cucinare in tutto i modi e in tutte le salse. Cosi’ facendo hai a disposizione una valanga di primi piatti da offrire e servire alle tue cene.

Il riso ai carciofi bimby e’ un primo di verdure adatto anche ai vegetariani che si puo’ cucinare facilmente spesso in un tempo relativamente breve. Se vuoi farlo diventare vegano togli il burro e parmigiano e utilizza un po’ di margarina vegetale o un filo di olio in piu’.

I vostri ospiti secondo me, rimarranno colpiti da questa ricetta semplice che se cucinata a dovere risulta essere molto buona e gustosa.

Non dimentichiamoci che le verdure e soprattutto i carciofi fanno un sacco bene e per questo dobbiamo convincere anche ai bambini a provarlo. Infatti burro e parmigiano fanno si che il risultato sia all’ onda e molto cremoso. In questo modo il sapore dei carciofi viene accompagnato senza che rimangano pero’ insipidi e distaccati dal resto.

Per avere un risultato che sia il massimo, vi consiglio di farvi il brodo vegetale voi stessi agggiungere una gran quantita’ di verdure fresche, in questo modo il sapore sara’ di gran lunga superiore a quello del dado granulare e a cubetto.

Nel caso in cui ti sia rimasto un po’ di riso che non riesci a smaltire riutilizzato e non buttarlo. Rimettilo all’interno di un contenitore salva freschezza e riponilo in frigo fino al riutilizzo.

Quando il riso si sara’ del tutto raffreddato e asciugato con le mani forma tante piccole palline. Impanale con del pangrattato miscelato a qualche aroma e ad un pizzico di sale e impanale per bene. Disponile all’interno di una teglia inumidita con dell’ olio e cuoci per 10/15 min. a 180/200°.

Servi queste fantastiche delizie e vedrai che anche i tuoi bambini le apprezzeranno.

 

Ingredienti

  • 300g di riso 
  • 5 cucchiai di olio di oliva
  • sale e pepe q.b.
  • 1 cipollotto
  • 1 spicchio di aglio
  • 700g di brodo vegetale
  • 30g di burro o magarina
  • 50g di parmigiano o grana grattuggiato
  • limone
  • prezzemolo q.b.
  • 1/2 bicchiere di vino bianco

Procedimento

Lava e pulisci per bene i carciofi e tagliali a fette. Mettili in acqua e limone per evitare che si ossidino per 5 minuti circa. Dopodiche’ scolali.

Metti nel boccale la cipolla e tritala finemente insieme al prezzemolo 4 sec. vel. 7

Aggiungi 2 cucchiai di olio e fai cuocere 5 min. 100° vel. 2 soft antiorario

Installa la farfalla e aggiungi i carciofi insieme al sale, al pepe e fai cuocere 7 min. 100° vel. soft Antiorario.

Aggiungi il riso e altri 2 cucchiai di olio e fai cuocere 2 min. 100° antiorario vel. soft

Sfuma col vino e continua per altri 3 min. 100° vel. soft

Pian piano inserisci il brodo vegetale e fai cuocere per 15 min. 100° vel.1

( un consiglio: metti il brodo all’interno di un pentolino a fiamma bassa e continua a tenerlo caldo. Quando lo aggiungi il riso cosi’ non rallenterai la cottura)

Aggiungi alla fine parmigiano, burro e un macinata di pepe e amalgama il tutto per 5 sec. vel. 1

Servi ancora caldo e bollente decorando con un ciuffettino di prezzemolo

Consiglio

Se non hai il brodo metti l’acqua a bollire e aggiungi 2-3 cucchiai di dado granulare o 1 cubetto.


Commenta con Facebook