Formaggio philadelphia fatto in casa bimby

Il formaggio philadelphia fatto in casa bimby e’ una ingrediente molto utile da utilizzare in casa in mille modi per fare dolci e salati.

La philadelphia la conosciamo tutti e’ un formaggio che si vende nel banco frigo e viene anche aromatizzata in mille modi. In questo modo riuscirai ad averne un tipo senza conservanti e completamente naturale, risparmiando anche sul costo finale e totale del prodotto. Puoi aggiungere successivamente altri ingredienti in maniera tale da personalizzare il gusto e condirla e colorarla con olive, capperi, tonno etc..

Puoi anche creare una versione dolce aggiungendo del cioccolato e dello zucchero al posto del sale, per creare la versione come quella col milka, uscita da poco. Insomma fate il formaggio cosi’ come piu’ vi piace!

Utilizzala per fare ricette come la crema di piselli, la american red velvet, il riso al pomodoro e la famosa pasta e philadelphia.

Ingredienti

  • 500 g di yogurt bianco-greco 
  • 1 cucchiaino colmo di sale

Puoi aggiungere per aromatizzare

  • pepe o peperoncino
  • olive snocciolate
  • tonno
  • erbe aromatiche
  • salmone
  • qualche cucchiaio di crema di latte

Per la versione dolce:

Procedimento

Metti all’interno del boccale tutti gli ingredienti, tranna le panna e aziona 40 sec. vel.3

Metti il composto all’interno di un panno pulito mai lavato con ammorbidente e simili e con l’aiuto di un pezzo di spago o altro legalo per non farlo aprire

Metti il tutto all’interno di un scola pasta e lascia dividere la parte liquida dalla parte solida in frigo per 8 h circa. In questo modo il siero dello yogurt cadra’ e rimarra la parte cremosa densa dello yogurt creando un formaggio.

Il formaggio e’ pronto e puoi utilizzarlo

Se vuoi puoi anche aggiungere panna, tonno, salmone ed olive per aggiungere gusto e sapore al formaggio e crearne di tanti tipi. In questo modo potrai avere il formaggio aromatizzato in mille modi cosi’ come viene venduto. Ricorda se aggiungi, oliva, salmone etc.. mettili a frullare con la panna e poi mescolali alla philadelphia, amalgamando per bene.

Per la versione dolce aggiungi la crema precedentemente pronta e lasciata raffreddare in frigo e miscelala insieme al composto!

Consiglio

Adatta per ricette estive


Potrebbe interessarti

Commenta con Facebook