Pizza senza lievito bimby

Se stavi cercando una ricetta di come fare la pizza senza il lievito col bimby sei nel posto giusto perche’ voglio sorprenderti!

E’ una preparazione che puo’ interessare molto a chi non gradisce molto il lievito che sia di birra fresco che disidratato. Molte sono infatti le persone che preferiscono evitarlo e cucinare senza. Questa preparazione infatti non lo prevede affatto, neanche un grammo e al suo posto si inseriscono due tipi di farine diverse 00 e mais e un pizzico di bicarbonato che favorisce almeno un minimo la lievitazione, rendendo la pasta una volta cotta, morbida e piu’ soffice di come sarebbe se non le mettessi.

Con queste quantita’ di impasto, riuscirai ad ottenere abbastanza pizze. Dividilo in 3 o piu’ parti e con l’aiuto di un mattarello o delle sole mani stendilo per bene. Il segreto infatti sta nello stenderlo per bene e non lasciarlo alto, altrimenti la pizza non cuocerebbe bene per come si deve e sembrerebbe una sola di scarpa. Ovviamente dobbiamo avere piu’ cura di questo impasto, rispetto a quello tradizione, perche’ non avendo il lievito l’effetto finale sara’ sicuramente diverso, ma bisogna rispettare le varie fasi di lavorazioni dello stesso.

Con questo puoi farci 4 pizze dalla forma rotonda all’interno di una teglia media, ma puoi anche dividere le dosi a meta’ e in questo modo riuscirai ad averne la meta’, poi se dosati anche in base alle dimensioni delle tue toglie e del tuo forno, perche’ ogni forno e’ diverso.

Ingredienti

  • 400 g di farina 00
  • 100 g di farina di mais
  • 2 cucchiai di sale
  • una punta di bicarbonato
  • 200 ml di acqua tiepida
  • 3 cucchiai di olio extra vergine

per il condimento

  • pomodoro pelato q.b.
  • origano secco q.b.
  • 1 pizzico di bicarbonato
  • 1 pizzico di sale
  • 1 pizzico di zucchero
  • 1 cucchiaino di olio
  • formaggio mozzarella fresca

 

Procedimento

Aggiungere una parte di acqua, olio e sale ed impasta 20 sec. vel.5

Aggiungi le due farine, il bicarbonato e l’acqua restante ed impasta 3 min. vel. spiga

Lavora l’impasto con le mani per qualche secondo

Stendilo con l’aiuto delle mani o del mattarello spolverizzando il piano con della farina 00

Mettilo all’interno di una teglia oleata o ricoperta con carta da forno e condisci col pomodoro

Metti in una ciotola il tutto e mescola con un cucchiaio e mettendo tutto dentro il boccale per qualche sec. vel.4

Stendilo sulla superficie dell’impasto e condisci come vuoi

Cuoci 180° per 15 min. a forno gia’ caldo


Potrebbe interessarti

Commenta con Facebook