Crema chantilly o diplomatica bimby

La crema chantilly o anche chiamata diplomatica e’ un dessert che si ottiene utilizzando crema pasticcera e panna ben montata e aromatizzata.

Farla col bimby e’ davvero semplice e il risultato e’ ovviamente super!

In giro, nei giornali, su internet, ci sono mille versioni, perche’ ognuno la fa a modo proprio in base ai propri gusti.

Questa crema e’ molto utilizzata in pasticceria e serve per riempire paste, dolcini, bigne oppure crostatine di pasta frolla una volta cotte. E’ soprattutto utilizzata in Estate quando si vuol creare un dolce al bicchiere semplice fresco ed efficace. Decorando magari il tutto con qualche goccia di cioccolato o ciliegina candita e per rendere goloso il tutto.

Le proporzioni per ottenerle sono queste e abbastanza semplici perche’ in questa preparazione bisogno aggiungere solamente 250 g di panna da montare che puo’ essere vegetale (per i vegani) oppure quella normale fresca, proveniente dal banco frigo del supermercato. Aromatizzarla e’ davvero importante perche’ la vaniglia o la vanillina e la buccia di limone dona profumo, sapore e freschezza a patto che non si metta la parte bianca che e’ amara e potrebbe “rovinare” il tutto. Ricorda che puoi ovviamente sostituire la farina alla maizena oppure alla fecola di patate se sei intollerante al glutine e cosi’ via..

Puoi anche creare, volendo una variante al cioccolato aggiungendo del cioccolato fondente o cacao amaro all’interno della preparazione, durante la cottura insomma, oppure solamente delle gocce.

Buona preparazione della chantilly 😉

 

Ingredienti:

  • 4 tuorli d’uovo
  • 4 cucchiai di farina 00
  • 5 cucchiai di zucchero semolato
  • 500 ml di latte
  • 1 bacca di vaniglia fresca o vanillina
  • buccia grattuggiata di un limone
  • 250 ml di panna da montare

Procedimento

Metti all’interno del boccale zucchero e buccia di limone e polverizza 10 sec. vel. turbo

Aggiungi tuorli, farina, latte e i semi delle stecca di vaniglia (che va aperta tagliandola con un coltello a meta’ ed estrapolare i semi) o la vanillina e cuoci 7 min. 90 vel.4

Metti il composto ottenuto all’interno di una ciotola e lascialo raffreddare. Mettilo anche in frigo successivamente.

Monta la panna. Una volta ottenuta la panna montata aiutandoti con una spatola di silicone o un cucchiaio di legno mescola per bene il tutto senza smontarlo. Mescola dal basso verso l’alto dolcemente.

Riponi in frigo e utilizzala all’interno di dolci oppure come dessert dentro bicchieri con dei biscotti.

Consiglio

Puoi tranquillamente utilizzare la panna zuccherata vegetale, non smonta mai!


Potrebbe interessarti

Commenta con Facebook