Frittata di zucchine bimby

I piatti piu’ easy sono talvolta i piu’ buoni che non passano mai in osservato per la loro bonta e anche veloci da realizzare.

Un ottimo piatto ottimo nel sapore e semplice da fare e’ la frittata di zucchine bimby. Ovviamente all’interno del blog troverete altre ricette simili come per esempio quella di patate, anch’essa ottima nel sapore da fare in cinque minuti, veloce veloce.

Le zucchine che utilizzo sono le genovesi, chiamati anche al nord zucchini, sono molto versali e molto gustosi se comprati quelli giusti. Per esempio quelle molto piccole che hanno il fiore ancora attaccato sono le migliori perche’ piu’ tenere, piu’ veloci da cuocere. Ci mettono un attimo insomma ed il loro sapore e’ super. Quelle piu’ grandi invece hanno una buccia piu’ spessa e quindi la cottura si prolunga per qualche minuto in piu’. Che dire sceglietele bene ed evitate quelle dei supermercati che sono sempre un po’ “appassite”.

Detto cio’ che dirvi, buon appetito 😉

 

Ingredienti:

  • 5 uova
  • 500 g di zucchine genovesi
  • 1/2 cipolla
  • sale q.b.
  • pepe macinato q.b.
  • 50 g di parmigiano o grana
  • 1/2 cucchiaio di pangrattato
  • qualche cucchiaio di olio evo

Procedimento

Lavare ed asciugare le zucchine. Tritale grossolanamente per 10 sec. vel. turbo

Metti nel boccale la cipolla e tritala finemente dando qualche colpetto a vel. turbo

Aggiungi l’olio e la zucchina e fai cuocere 10 min. antiorario vel.soft

Sala e pepa e metti da parte lasciando raffreddare

Metti all’interno del boccale uova, parmigiano, un pizzico di sale e del pangrattato e aziona per 40 sec. vel.7

Aggiungi le zucchine oramai fredde e mescola per 40 sec. antiorario vel. soft

Il composto deve essere bello denso, qua potete regolarvi se aggiungere piu’ o meno pangrattato per togliere l’umidita’

Prendi il composto con un mestolo e fai tante frittatine all’interno di una padella con un dito di olio e friggi oppure all’interno di una padella antiaderente appena unta con dell’olio e poi asciugata con della carta assorbente. La prima e’ una versione normale fritta, la seconda piu’ light e dietetica.

Se vuoi c’e’ anche la versione al forno disponendo il composto all’interno di una teglia foderata di carta frono bagnata e strizzata successivamente. Cottura 200° per 15-20 min.

Cottura a vapore:

Rivesti il vassoio del varoma con carta forno bagnata e strizzata e versa il composto d’uova. Chiudo il tutto con il coperchio e cuoci per circa 30-40 min. temp. varoma vel.1 (aggiungendo ovviamente nel boccale dell’acqua con un pizzico di sale)

Servi ancora calda, ma e’ buona anche quando e’ fredda, infatti puo’ essere un ottimo piatto estivo!

Consilgio

Puoi aggiungere cubetti di prosciutto per rendere questo piatto ancora piu’ sfizioso

Puoi scegliere se aggiungere altri tipi di formaggi piu’ saporiti come cacio cavallo, pecorino etc.. per rendere il piatto ancora piu’ gustoso, ovviamente piu’ ne utilizzi uno piu’ saporito e piu’ dovrai dosarti col sale, ricorda 😉


Potrebbe interessarti

Commenta con Facebook