Zuppa di ceci bimby

Nel periodo autunno-inverno non c’e’ niente di meglio che mettersi a cucinare e mangiare del buon cibo che ci tenga caldi caldi proprio come questo piatto!

La zuppa di ceci fatta col bimby o anche chiamata minestra puo’ essere l’alternativa semplice e leggera alla solita pasta e al sito piatto di minestrone di verdure. Essi, come ovvero tutti i legumi contengono all’interno molti principi nutritivi e sono molto sazianti. Cosa vuol dir questo? Che una volta mangiata una bella porzione di questi ti sentirai sazio e leggero. Avrai mangiato un piatto senza grassi inutili che ti fa risparmiare e per giunta fa anche benissimo! Cosa c’e’ di meglio?

I legumi infatti sono per eccellenza gli ingredienti preferiti da vegetariani e vegani perche’ sostituiscono perfettamente la dose settimanale di carne e simili. Un piatto di essi corrisponde ad una fettina di carne. Una volta cotti puo’ decidere se mangiare a mo’ di zuppa lasciandoli interi oppure mangiarli come fossero una crema o una vellutata frullandoli per bene e creando un composto piu’ denso e cremoso. Manca solo un goccio di olio e un bel pugno di parmigiano o grana per finire il tutto insieme ad una macinata di pepe e voila’, il piatto e’ pronto. 🙂

Dai un occhiata anche per come fare la pasta ottimo piatto buono e gustoso da fare in un attimo!

 

Ingredienti:

  • 300 g di ceci lessati o in scatola
  • acqua q.b. 250 g circa (le dosi variano a secondo di quanta “acquosa” si vuole la zuppa)
  • 1 cipolla piccola
  • 1 carota media
  • 1 costa di seno
  • sale e pepe q.b.
  • 1 rametto di rosmarino intero
  • olio di oliva + 1 filo a crudo
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • 1/2 cubetto di dado (per intensificare il sapore, facoltativo)
  • 1 pugno di parmigiano o grana

 

Procedimento

Se utilizzi i legumi secchi

Prendi contenitore molto capiente metti a bagno il legume con il doppio di acqua rispetto al loro peso. Lasciali in questo modo per tutta la notte, infatti conviene farlo la sera prima per la mattina dopo.  Sciacquali sotto l’acqua corrente utilizzando uno scolapasta e mettili a lessare per circa 1h e mezza/2 ore coperti da acqua e conditi da una presa di sale, a fiamma moderata. I legumi si devono ammorbidire, cuocendo per bene anche dentro.

Se utilizzi quelli in scatola salta il primo step e vai direttamente sotto

Metti all’interno del boccale le verdure che servono per il soffritto (carote, sedano e cipolla) e trita per 15-20 sec. vel.7

Aggiungi un cucchiaio di olio e fai soffriggere per 5 min. 100° antiorario vel. soft

Aggiungi dell’acqua qualcosa come tipo 2 bicchieri e continua con la cottura per altri 10 min.

Aggiungi i ceci cotti precedentemente cotti o quelli in scatola. Aggiungi il sale e il concentrato di pomodoro e rosmarino (ben sciacquato) e fai cuocere per altri 15 min. 100° antiorario vel. soft

Manteca con del parmigiano o grana grattugiato e condisci con dell’olio a crudo.

Macina del pepe sopra e servi

Consiglio:

Se vuoi ottenere un composto piu’ denso e macinato, ovvero non vuoi avere l’effetto del legume che rimane sano basta cuocere il legume senza attivare la funzione antiorario e vel. soft e infine frullare per qualche minuto a vel.4-5


Potrebbe interessarti

Commenta con Facebook