Zuppa di cipolle bimby

La zuppa di cipolle bimby e’ uno dei piatti che piu’ adatti a questa stagione insieme a tutte le altre vellutate e minestre che sto ultimamente pubblicando.

Spero sia di vostro gradimento anche questa, un po’ particolare ma molto gustosa e si puo’ dire che promette molto bene, almeno per chi le cipolle le ama. Ne esistono 2 varianti, ovvero una versione al piatto piu’ o meno brodosa da servire bollente con qualche crostino di pane ed una da servire in una ciotolina di terracotta con una spolverizzata di formaggio groviera o simili che una volta messo in forno per qualche minuto, magari con la funzionalita’ grill tendera’ a fondersi creando un effetto goloso.

Ricetta abbastanza semplice, alla portata di tutti ma che se fatta per bene con i giusti ingredienti puo’ dare veramente soddisfazioni. Avvertimento! Essendo una preparazione che sicuramente si ispira alla cucina francese e’ bandito l’olio, va utilizzato solamente il burro perche’ piu’ ricco e saporito!

 

Ingredienti

  • 500 g di cipolle bianche
  • 1 l di acqua
  • 1 cubetto di dado di verdure o granulare
  • sale e pepe
  • 80 g di burro
  • 50 g di farina o fecola di patate

Puoi aggiungere:

  • formaggio tipo groviera o emmentaler

Procedimento

Sbucciare e lavare le cipolle. Mettile ad asciugare e tagliale a pezzetti.

Mettile a cuocere nel boccale insieme al burro 2 min. 90° vel.1

Aggiungi l’acqua miscelata al dado granulare o in cubetti oppure in alternativa del buon brodo vegetale e fai cuocere 15 min. 100° vel.1

Aggiungi la farina e continua la cottura per altri 10 min. 100° vel.1

Ovviamente sala e pepa e servi

La zuppa e’ pronta! A tavola! Pronta per essere accompagnata da dei crostini di pane tostati e croccanti 😉

Regolati con l’acqua e la cottura:

La dose di acqua ovviamente puo’ variare in base al tipo di cipolla che ti utilizzi e in base a quanto vuoi “acquosa” il tuo piatto. La dose di farina messa all’interna fa si che il tuo piatto possa “raddensare” quindi se ti piace una consistenza piu’ acquosa puoi tranquillamente decidere di ridimensionare le dosi di farina 00, fecola o maizena, non fa differenza! Ovviamente tocca a te scegliere cosa utilizzare magari anche pensando a fattori di intolleranze al glutine e cose varie.

Passala in forno a gratinare

Riempi delle ciotole di terracotta rivestendole con crostini di pane croccante e di cipolle cotte col nostro robot. Spolverizza con formaggio groviera o simili e inforna a 200° per 5-7 minuti affinche’ si formi una lieve crosticina sulla parte superficiale e servi ben caldo.

Consigli

Per ottenere un composto piu’ denso e somigliante ad una vellutata ti consiglio di frullare per 1 min. vel. turbo in questo modo avrai un composto cremoso e denso. Se invece ti piace la versione meta’ e meta’ ti consiglio di di frullare il composto per 20 sec. vel. turbo. Cosi’ facendo otterrai un composto con dei pezzetti all’interno.


Potrebbe interessarti

Commenta con Facebook