Pretzel o brezel bimby

I pretzel o brezel bimby sono un tipo di pane molto famoso che ha sempre avuto una forma particolare e molto apprezzato.

La loro forma tipica e’ a forma di cuocere un po’ intrecciato con del sale grosso cosparso sopra e sono molto morbidi e soffici. Questo tipo di pane ha origini tedesche, svizzere e conosciuto molto anche nell’estrema italia settentrionale in regioni come nel trentino alto adige. Molto semplice da fare, si presenta anche molto carino nell’estetica. Puo’ essere cotto e servito in varie dimensioni (come lo si preferisce) e puo’ essere un ottimo pane d’accompagnamento a cibi oppure servito in feste e party.

Il procedimento prevede una “doppia cottura” ovvero bisogna immergerli all’interno di acqua e bicarbonato di circa 3 l per 1 min. circa e poi cuocerli all’interno del forno per una mezz’oretta, fino a quando si dorano per bene, dopo averli ricoperti di sale grosso.

Per quanto riguarda la dimensione puoi farli piu’ grossi, piu’ grandi e larghi o spesso, come ti pare. Insomma da come ho visto su internet e nei film non hanno una dimensione standard e precisa. La forma pero’ e’ la medesima, sempre! Una sorta di cuocere con le due estremita’ incrociate!

Buona preparazione! 😉

Ingredienti

  •  500 g di farina 00 o manitoba
  • 1 cubetto di lievito di birra fresco
  • 12 g di zucchero
  • 12 g di sale fino
  • 50 g di burro
  • 200/250 g di acqua o latte
  • 3 cucchiai di bicarbonato
  • una pentola colma d’acqua (3l circa)
  • sale grosso q.b.

Procedimento

Metti l’acqua insieme al lievito e allo zucchero e mescola 2 min 37° vel.2

Aggiungi tutti gli altri ingredienti (il burro deve essere un po’ morbido) ed impasta 2 min. vel. spiga

Metti l’impasto a lievitare in un luogo tiepido coprendolo con un canovaccio

Una volta raddoppiato l’impasto dai la forma intrecciando un bigolo di pasta e lascialo lievitare per 20-30 min. circa

Porta ad ebollizione il pentolone d’acqua col bicarbonato

Cuocili aggiungendoli 1 o 2 alla volta (a seconda della dimensione che hai dato) per circa 40-60 sec.

Prendili utilizzando una schiumarola o pinza e riponili su un canovaccio per farli asciugare un po’ e disponili su di una teglia con carta forno e cospargili con sale grosso

Cuoci a 220° per 20 min. quando saranno per cotti e dorati!

Consiglio

Attenti ai vari step per farli lievitare per bene!


Potrebbe interessarti

Commenta con Facebook