Biscotti al limone bimby

Tra le preparazioni piu’ semplici di tutte, c’e’ quella dei biscotti che sono molto facili da preparare e allegri una volta presentati. Tra gli ingredienti preferiti di alcuni ci sono gli agrumi che conferiscono ai dolci da pasticceria un sapore e profumo intenso e delizioso. Per loro oggi ho pensato a questa ricetta: biscotti al limone bimby.

Come dico spesso i limoni devono essere biologici e quindi non trattati. Per non trattati s’intende che puo’ essere consumata la buccia tranquillamente e devono non aver subito trattamenti chimici che li rende lucidi e cose varie.

Ti consiglio vivamente di fare questi dolcetti insieme ai vostri bambini perche’ si divertiranno molto e li gradiranno abbastanza. La particolarita’ di questi e’ che sono super profumati e friabili che si sciolgono quasi in bocca, dovuto al fatto che c’e’ una dose abbastanza elevata di burro.., ma non importa ogni tanto si puo’ fare 😉

Questi biscotti al limone sono ottimi da mangiare al pomeriggio davanti una tazzina di te’ per deliziare ed addolcire le nostre giornate. Comunque metteteli all’interno di contenitori per conservarli, anche se dubito fortemente che ne rimarranno tanti!! 😀

Guarda anche come fare quelli al cocco senza glutine e quelli al profumo di arancia.

Ingredienti

  • 400 g di farina 00
  • la buccia di 2 limoni
  • 140 g di zucchero semolato
  • 2 tuorli
  • 300 g di burro
  • 1 essenza di vaniglia o vanillina
  • un pizzico di sale

Procedimento

Metti lo zucchero, la buccia dei limoni e aziona 20 sec. vel. turbo

Aggiungi tutti gli altri ingredienti: sale, burro, tuorli, vanillina o vaniglia e farina ed impasta 1 min. vel. spiga

Prendi l’impasto e avvolgilo all’interno della pellicola e lascia riposare il tutto per 30 min. nel frigo

Stendi la pasta ottenuta su un piano spolverizzato con farina aiutandoti con un mattarello e ritaglia le forme aiutandoti con un bicchiere o con delle formine

Adagiali all’interno di una placca con carta forno e fai cuocere a  180° per 15 min. circa se sono abbastanza piccoli, qualche minuto in piu’ se sono piu’ grandi o spessi

Una volta fatti cuocere lasciali raffreddare senza toccarli all’interno della teglia stessa, perche’ potrebbero rompersi

Consiglio

Spolverizzali con zucchero a velo vanigliato una volta raffreddati, accentuera’ il loro sapore

Per gli amanti del light: Potete tranquillamente sostituire il burro con la margarina 


Potrebbe interessarti

Commenta con Facebook