Crema o vellutata di cavolfiore bimby

In inverno e’ sempre bello e rilassante mangiare piatti caldi e bollenti che possano aiutarci a passare nel miglior modo possibile le giornate fredde.

La crema o vellutata di cavolfiore bimby e’ uno di questi. E’ un primo piatto veramente buono e molto semplice da realizzare perche’ non necessita di preparazioni o ingredienti particolari. Come addensante utilizzeremo le patate che contenendo amido e avranno anche un potere saziante quindi possiamo anche dire che mangeremo anche un piatto light se apporteremo qualche modifica. Potremmo togliere il burro alla fine e aggiungere del buon parmigiano con un po’ di latte che dona quel tocco in piu’. Oppure potremmo utilizzare del formaggio philadelphia quando mantechiamo.

Ovviamente e’ un piatto vegetariano che si addice anche ai vegani utilizzando alla fine o solamente un po’ di olio togliendo il burro oppure una piccola noce di margarina vegetale che rende piu’ gustoso e cremoso il tutto. Puoi fare il medesimo piatto utilizzando i broccoli, un modo semplice per variare il sapore ai tuoi patti.

Ingredienti

  • 1 cavolfiore (700 g circa)
  • 3 patate
  • 1 cipollotto
  • olio di oliva q.b.
  • sale e pepe q.b.
  • dado vegetale q.b.
  • 800 g di acqua circa
  • 1 noce di burro
  • una manciata di parmigiano

Procedimento

Metti il cipollotto e trita 10 sec. vel. turbo

Aggiungi l’olio e fai soffriggere 3 min. 100° vel.1

Metti nel boccale l’acqua col dado, il cavolfiore pulito e tagliato a tocchetti, le patate e sale e fai cuocere 30 min. 100° vel.1  o fino a portare il tutto a cottura

Aggiungi alla fine del parmigiano grattugiato, pepe e una noce di burro

Servilo con dei crostini  come una zuppa

Decora con dell’erba cipollina o prezzemolo tritato

Consiglio

Utilizza del buon brodo vegetale oppure dell’acqua e mettine da parte piu’ del dovuto lasciandolo in caldo nel caso in cui la preparazione ne necessiti piu’ del dovuto


Potrebbe interessarti

Commenta con Facebook