Mississippi mud pie bimby

Il dolce di oggi e’ una rivisitazione della mississippi mud pie col bimby.

E’ una buonissima torta al cioccolato che in America viene realizzata molto spesso ed e’ molto ricca di cioccolato e cacao. Potrebbe essere definito per via della sua estetica una sorta di cheesecake perche’ formata da un biscotto al cacao come strato base e poi riempita con una crema al cioccolato molto densa e golosa. La preparazione non prevede l’uso del forno se non quegli 8 min. nel quale la base di biscotto va messa in forno a seccare.

La traduzione e’ torta di fango ma cambia rispetto alla sorella gemella mud cake che e’ una vera e propria torta da mettere in forno e che poi va farcita al cioccolato. In piu’ all’interno di questo sulla superficie di questa simil cheesecake al cioccolato si mettono dei ciuffettini di panna tutto in torno oppure uno strato spalmata con un cucchiaio.

Ingredienti

per la base:

  • 400 g di biscotti tipo “pan di stelle
  • 150 g di burro fuso
  • 2 cucchiai di zucchero semolato

per la farcitura interna:

  • 700 ml di latte
  • 100 g di zucchero semolato
  • 170 g di cioccolato fondente
  • 40 di fecola o amido
  • 30 g di cacao in polvere
  • 4 tuorli d’uovo
  • 30 g di burro

decorare con:

panna montata gia’ zuccherata

Procedimento

Metti i frollini nel boccale e trita 15 sec. vel turbo

Aggiungi il burro fuso e mescola 10 sec. vel. 7

Metti il composto all’interno di uno stampo per torta foderato con carta forno e crea una base con bordi abbastanza alti

Metti in freezer per 10 min. e inforna per 8 min. 180° ee lascia raffreddare

Per la crema:

Trita il cioccolato 10 sec. vel. turbo

Metti nel boccale tuorli, zucchero, fecola e latte e fai cuocere 7 min. 100° vel.3

Aggiungi il cioccolato fuso (in precedenza a bagnomaria, nel microonde o col bimby 3 Min. 50° Vel. 3) e il burro e aziona 2 min. vel.4

Metti la crema pronta all’interno di una ciotola e una volta raffreddata a temperatura ambiente e poi in frigo per 2 h

Metti la crema all’interno della base e metti tutto a riposare in frigo nuovamente fino a quando il tutto diventa solido (io la metterei in frigo la sera per il mattino seguente)

Una volta raffreddata decora con ciufetti di panna montata zuccherata

 Consiglio

Puoi variare mettendo cioccolato al latte invece che quello fondente


Potrebbe interessarti

Commenta con Facebook