Pesto di pistacchi bimby

Ritorniamo per un attimo a parlare di ingredienti provenienti dalla parte meridionale dell’ Italia per parlare di una nuova preparazione deliziosa.

Per fare il pesto di pistacchi fatto in casa con il bimby, andiamo per un attimo in Sicilia, utilizzando i pistacchi di Bronte, cosi’ tanti famosi e bramati da chiunque. La ricetta e’ molto semplice in se per se, perche’ si tratta sostanzialmente di una crema, salsa salata che funge da condimento per la pasta. Questa preparazione e’ adatto a vegetariani e vegani utilizzando il latte di soia oppure qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta per addensare e rifinire il tutto.

Personalmente ti consiglio di scolare la pasta al dente e mescolare il condimento ad essa a fuoco spento e aggiungere alla fine formaggi o altro che possano irrobustire il sapore del piatto, anche se gia’ di per se questo pesto ha un sapore ottimo!

Ingredienti

  • 200 g di pistacchi sgusciati non salati
  • 6 cucchiai di parmigiano o grana
  • 1 spicchio di aglio intero
  • olio di oliva q.b. (1 bicchiere circa)
  • latte q.b. (se necessario)
  • un pezzetto di peperoncino fresco

Procedimento

Metti all’interno del boccale i pistacchi e tritali 10 sec. vel. turbo

Aggiungi aglio, olio, formaggio 20 sec. vel.6

Aggiungi il latte alla fine insieme al peperoncino (quanto basta) per creare un composto denso ed omogeneo a vel.6 fino a quando arrivi ad ottenere il tuo livello di cremosita’ desiderata

Consiglio

Puoi aggiungere erbe aromatiche come prezzemolo o basilico per profumare il tutto

Dai un occhiata alla caponata siciliana per rimanere in tema!


Potrebbe interessarti

Commenta con Facebook