Torta camilla bimby: con carote e mandorle

Oggi vi propongo la ricetta di una torta molto richiesta da tutti, grandi ed adulti e piccini.

Vi sto parlando della torta camilla bimby, un dolce semplice ed efficace che piace sempre a tutti. Quella che vi presento e’ una variante alla torta di carote semplice, che gia’ di per se e’ molto buona e piu’ leggera. La variante, per l’appunto consiste nel mettere all’interno dell’ impasto un ingrediente in piu’ ovvero le mandorle assieme alle carote, che oltre ad essere ottimi ingredienti che fanno bene sono anche un accoppiata vincente di sapori.

Questa torta trae ispirazione, come tutti sanno dalle famose camille della mulino bianco, che da anni ci delizia con queste golose tortine. La forma di per se non e’ molto importante, infatti molti la realizzano come un dolce grande da infornare mettendolo qualche secondo a cuocere in piu’ nel forno in uno stampo magari a ciambella o a cerniera rotondo, altri invece nei pirottini a cuocere per 15-20 min. creando dei piccoli muffin che non hanno niente da invidiare a quelli americani in quanto bonta’ e sapore. La cosa meravigliosa di questa preparazione e’ che anche i vostri bambini mangeranno delle verdure senza neanche sentirne l’odore e apprezzeranno il fatto che sia morbida e con un profumo divino che inebria tutti quanti.

 

Ingredienti:

  • 200 g di farina 00
  • 100 g di fecola di patate
  • 100 g di mandorle
  • 140 g di zucchero semolato
  • 1 bustina di vanillina
  • un pizzico di sale
  • 3 uova intere
  • 200 g di carote
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 120 g di olio di semi
  • 40 g di latte

Procedimento

Metti a tritare le mandorle nel boccale insieme allo zucchero, alla vanillina e fecola per 6 sec. vel. turbo

Lava, pela e taglia le carote grossolanamente, inseriscile nel boccale e aziona 30 sec. vel. 7

Aggiungi successivamente uova, olio, sale e farina ed aziona 2 min. vel.3

Aggiungi il lievito e aziona 30 sec. vel.4

Metti l’impasto all’interno di uno stampo in silicone oppure di uno imburrato ed infarinato dopo. Puoi anche inserirlo all’interno di pirottini.

Cuoci a 180° per 35 min. circa se fai una torta intera, un po’ meno se usi i pirottini

Consiglio

Come olio di semi puoi utilizzare quello di girasole o arachide

Lasciala raffreddare e gustala

Puoi utilizzare questa come base per creare cupcakes o torte di compleanno dal sapore particolare! 😉


Potrebbe interessarti

Commenta con Facebook