Cartellate bimby

cartellate1

Le cartellate pugliesi bimby possono essere un ottima idea da servire come dolce fritto per carnevale.

Vengono cucinate e servite durante le feste natilizie come da tradizione ma possono essere tranquillamente essere associate a questo periodo servendole magari con le frappe fritte che sono molto simili, poi soprattutto se decorate con zuccherini colorati mettono allegria.

Sono delle strisce di pasta molto sottile pizzicata e arrotolata su se stessa che va fritta in olio bollente e alto. Una volta cotte possono essere guarnite e decorate in due modi o col vin cotto (appena appena intiepidito a bagnomaria) oppure col miele. La base ha un sapore molto particolare perche’ viene creata con vino bianco e olio di oliva pugliese che rendono particolare il tutto. Per quanto riguarda la frittura andrebbe utilizzato come da tradizione (come alcuni fanno) anche qua quello di oliva ma per me ha un sapore un po’ troppo forte e quindi preferisco utilizzare quello di semi: girasole o arachidi.

Ingredienti

  • 500 g di farina 00
  • 100 g di olio di oliva
  • 150 g di vino bianco secco
  • un pizzico di sale

guarnisci con:

  • vin cotto o miele

friggi in

  • olio di semi di girasole

Procedimento

Inserisci nel boccale tutti gli ingredienti e aziona 30 sec. vel. 4 ed impasta poi 1 min. vel. spiga

Dividi l’impasto in tante parti che dovranno essere rese sottili con il mattarello oppure con la macchina per la pasta a mano o elettrica

(Ricordati di utilizzare la farina per evitare che la pasta si attacchi al piano o al mattarello alla sfogliatrice)

Con la rotella ritaglia una di pasta stretta e lunga molto molto sottile

Dai la tipica forma pizzicando la pasta con le dita creando delle piccole fossette intervallandole con parti unite

Una volta aver pizzicato tutta la striscetta arrotolala su se stessa pizzicando pian piano in maniera da ottenere una specie di aspirale, corona..

Friggile all’interno di pentola colma di olio di semi bollente mettendole anche quattro alla volta

Lasciale raffreddare in un piatto con carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso e affogale guarnendo con miele o vin cotto

Consiglio

Puoi decorare con zuccherini colorati se decidi di creare la versione al miele

cartellate2

Clarita‘s photo credit


Potrebbe interessarti

Commenta con Facebook