Dulche de leche bimby

dulche-de-leche

Tra le tante preparazione dolci all’interno del blog oggi diventiamo internazionali aggiungendo anche una ricetta spagnola: dulche de leche bimby fatto in casa.

Dopo aver fatto il latte condensato fatto in casa oggi vi propongo questa fantastica preparazione dolce che alla fine e’ un ingrediente che serve per altri preparazioni dolci come le famose alfajores per esempio. Puo’ essere mangiato messo all’interno di dolci piu’ complessi tipo ripieno oppure puo’ essere semplicemente mangiato spalmato sul pane oppure a cucchiaiate direttamente. Il sapore e’ molto simigliante al caramello, ma e’ una crema cremosa e densa che potrebbe essere paragonata tranquillamente alla crema mou, sia come colore e sapore sia come densita’.

Un ottima idea carina sia a livello visivo che a livello di sapore sarebbe quella di utilizzarla come crema per farcire i famosi macarons francesi magari colorandoli in qualche modo particolare per risaltarne il colore ambrato. Per quanto riguarda il sapore io utilizzo la bacca di vaniglia fresca che rispetto alla famosa vanillina ha un sapore molto piu’ gustoso e naturale. Puoi anche utilizzarne solo meta’ se non la ami come la amo io.

Ingredienti

  • 1 l di latte
  • 300 g di zucchero semolato
  • 1 bacca di vaniglia intera
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato

Procedimento

Metti tutti gli ingredienti nel boccale (compresa la vaniglia)

Con un coltello incidi a meta’ la bacca di vaniglia ed estrai completamente tutti i semi all’interno raschiando bene con un coltello

Fai cuocere 50 min. temp. varoma vel.4 mettendo il cestello sopra il coperchio del boccale senza misurino

Lascia raffreddare completamente a temperatura ambiente e mettilo all’interno di un barattolo di vetro

Consiglio

Mettilo in frigo una volta raffreddato coperto col tappo ben chiuso e consumalo a colazione come fosse marmellata

Kai Hendry‘s photo credit


Potrebbe interessarti

Commenta con Facebook