Focaccia con patate bimby

Uno dei cibi piu’ fatti con la pasta lievitata e’ la focaccia con patate bimby, molto buona e gustosa e piace sempre a tutti.

Rispetto alla focaccia barese non ha le patate all’interno dell’impasto ben amalgamate ma stanno sulla superficie tagliate a fette sottili e poi insaporite con il rosmarino o origano. Una delle cose piu’ belle di questa focaccia e’ che e’ molto semplice da fare e il risultato finale e sempre ottimo. Non si sa perche’ finisce sempre subito e non rimane mai niente per il giorno dopo. Scherzi a parte vi consiglio vivamente di mangiarla mentre e’ ben calda o tiepida perche’ il gusto e tutti i sapori si sentono come se fosse un piatto super ricco e paradiso ma invece e’ super povero. Povero di ingredienti e ricco di gusto, una filosofia che oggi ci fa risparmiare molti soldi ma non ci fa rinunciare al gusto.

Se vuoi assolutamente provare tutte le bonta’ del mondo ti consiglio vivamente di provare quella della citta’ di Recco. Davvero molto buona e viene farcita all’interno con formaggio che si ammorbidisce in cottura. Ok, adesso puoi assolutamente cominciare a mettere le mani in pasta 😉

 

Ingredienti

  • 500 g di farina 00
  • 225 g di acqua
  • 2 cucchiaini di sale
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • 1 bustina di lievito secco o fresco
  • 5 cucchiai di olio + olio per la superficie
  • rosmarino q.b.
  • pepe q.b.
  • patate q.b.

Procedimento

Metti lievito, zucchero, acqua e olio e aziona 1 minuto 37° velocita’ 4.

Aggiungi farina e aziona 2 min. vel. spiga

Avrai ottenuto un impasto omogeneo che deve riposar per bene all’interno di una ciotola coperto da un canovaccio messo all’interno di una stanza tiepida oppure dentro al forno spento con  la luce accesa

(In Estate i tempi di lievitazione si accorceranno per via del caldo)

Adesso prendi la pasta e lavorarla un po’ con le mani e stendila utilizzando un mattarello o utilizzando sempre le mani molto sottile

(Con queste dosi possono venirti due focacce se utilizzi delle teglie di medie dimensioni, se ne utilizzi una magari molto grande magari una..)

Adagia la pasta all’interno delle teglie unte con un filo di olio e cospargile con delle fette di patate tagliate molto sottili utilizzando un coltello ma facendo attenzione allo spessore o direttamente con un attrezzo o simili

(Metti solamente uno strato abbondante di fette di patate ma non esagerare altrimenti rimarranno crude in cottura, io solitamente farcisco un intero strato coprendo interamente la pasta in ogni angolo e parte)

Metti sopra un altro filo di olio, una presa di sale, un po’ di foglie di rosmarino e pepe macinato nero

Metti in forno a cuocere a 200° per 25-30 min. circa e servi ancora calda

Consiglio

Utilizza un buon olio di oliva perche’ sara’ un sapore abbastanza predominante

Puoi utilizzare anche l’origano, ci sta bene!

Guarda come fare le focaccine, ottime per un party o una festa. Ottime per essere farcita magari con prosciutto e fontina. Piaceranno anche ai bambini!


Potrebbe interessarti

Commenta con Facebook