Macarons bimby

macarons

I macarons bimby sono dei dolcetti francesi che sia al gusto che alla vista possono ricordare vagamente delle meringhe.

La differenza pero’ e’ che l’impasto e’ molto piu’ ricco perche’ vi e’ l’aggiunta di farina di mandorle che rende il composto piu’ gustoso con l’utilizzo dei coloranti alimentari puoi creare dei piccoli dolcetti di alta pasticceria molto gradevoli anche alla vista. Sono molto carini perche’ possono assumere qualche tipo di colore. Puoi trovarli in pasticceria verdi, rosa, rossi, celesti e solitamente ogni colore corrisponde ad un gusto come pistacchio, menta, fragola, vaniglia, cioccolato.

Crearli a casa e’ molto divertenti e il risultato e’ assicurato se si rispettano dosi, tempi di riposo e i vari step. Ovviamente e’ quasi scontato dirlo ma lo dico che si risparmiare molto in termini di denaro perche’ esistono delle pasticcerie francesi qui in Italia che li vendono ad un prezzo a dir poco elevato.

Se fai due conti facendoli in casa risparmi soldi che non fa mai male e soprattutto mangi del cibo che ha all’interno solamente tutti prodotti che hai scelto tu. Per esempio per fare dei macarons piu’ naturali possibili potresti lasciarli bianchi senza aggiungere coloranti e magari mettere all’interno della marmellata biologica che hai comprato al supermercato o fatto in casa.

Insomma divertiti a creare i macarons che ti piacciono di piu’ magari mettendoli all’interno di una scatola di ferro o in plastica e utilizzali come regalini di Natale per i tuoi parenti o amici perche’ no? 🙂

Ingredienti

  • 130 g di albumi d’uova 4 (uova circa)
  • 230 g di zucchero a velo
  • 60 g di zucchero semolato
  • 130 g di mandorle

Procedimento Macaraons

Trita le mandorle nel boccale insieme allo zucchero 10 sec. turbo

Metti le mandorle tritate all’interno di una ciotola e metti da parte

Pulisci il boccale, inserisci la farfalla e gli albumi nel boccale

Monta gli albumi a neve 4 min. 37° vel.4 e aggiungi lo zucchero a velo superati i circa 2 min. a cucchiaiate pian piano

Metti gli albumi all’interno di una ciotola insieme alla farina di mandorle precedentemente ottenuta e mescola dal basso verso l’alto utilizzando una spatola (facendo attenzione a mescolare delicatamente per non far smontare il composto)

In questo step puoi anche aggiungere coloranti alimentari in polvere o in gel, attenzione a non utilizzare quelli liquidi perche’ il composto potrebbe diventare eccessivamente umido

Metti il composto in un sacco da pasticcere e all’interno di una teglia (con carta forno) disponi i macarons ben distanziati uno dall’altro (perche’ in cottura crescono)

(piccolo consiglio! esistono in commercio dei tappetini di silicone con sopra disegnati dei cerchietti piccoli che ti indicano il posto in cui mettere il composto ottenuto e i giusti spazi da rispettare per evitare che si attacchino tra di loro)

Adesso lasciali riposare per 45 min. perche’ devono rapprendersi e asciugarsi un po’

Mettili in forno gia’ caldo per 15 min. a 150° in forno ventilato

Una volta cotti lasciali raffreddare completamente a temperatura ambiente

Componi i tuoi macarons mettendo al centro tra due dischi di meringa della marmellata oppure oppure crema di burro

Consiglio

Puoi sbizzarrirti utilizzando la creativa per comporre i tuoi macarons con i colori che preferisci e la farcitura interna che ami di piu’

Punctuated’s photo credit


Potrebbe interessarti

Commenta con Facebook