Churros bimby: Bigne’ fritti

churros

Oggi vi propongo un dolce fritto ottimo per Carnevale cucinato da Ambra Romani all’interno del suo spazio a la Prova del Cuoco. Si tratta dei churros. Ovviamente questo e’ un adattamento da realizzare col bimby.

Questi fantastici dolci non sono altro che dei bigne’ fritti che hanno una forma diversa perche’ sono stretti e lunghi perche’ vengono realizzata con la sacca da pasticcere. Ambra ha personalizzato la preparazione aggiungendo un po’ di cannella nello zucchero con il quale andranno cosparso i churros. La loro origine e’ spagnola e proprio come le chiacchiere¬†possono essere cucinati in maniera semplice da offrire ai propri ospiti magari durante periodi come il Carnevale e Martedi’ grasso. Volendo possono essere aggiunti altri ingredienti come vanillina in essenza o in bustina per intensificarne il sapore.

Ambra consiglia di passarli dapprima nello zucchero semolato e successivamente intingerli nella Nutella o crema di nocciole per renderli ancora piu’ golosi! Da provare assolutamente! ūüôā

Ingredienti

  • 150 g di farina 00
  • 2 uova
  • 120 g di zucchero
  • 30 g di burro
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 250 ml di acqua
  • un pizzico di cannella (facoltativo)
  • olio di semi per friggere

Procedimento

Metti nel boccale acqua, sale, burro e aziona¬†8 min. 100¬į vel.2

Aggiungi la farina in un colpo solo e impasta  30 sec. vel.5

Lascia raffreddare il composto per 10 min. circa mescolando ogni 3 min. per agevolare il raffreddamento

Metti le uova con le lame a vel.4 (le uova devono amalgamarsi per bene all’impasto precedente)

Il risultato deve un composto composto liscio e omogeneo che va inserito con l’aiuto di una spatola o cucchiaio all’interno di una sacca da pasticcere

Fai tante strisce abbastanza lunghe sopra un foglio di carta forno e lascia rapprendere in frigo per 30 min.

Metti a friggere i churros all’interno di olio caldo e abbondante con tutta la ¬†carta forno stesso

(una volta che le strisce di pasta saranno completamente cotti la carta forno si separera’ e potrai toglierla utilizzando una pinza)

Una volta cotti tutti seguendo questo metodo cospargi completamente di zucchero semolato mescolato ad un pizzico di cannella (se ti piace molto puoi mettere fino ad un cucchiaino di cannella. A me invece solitamente piace metterne molto poca)

Consiglio

Mangiali intingendoli nella nutella o nella marmellata

Charles Haynes‘ photo credit


Potrebbe interessarti

Commenta con Facebook