Spatzle bimby

Oggi vi presento un tipo di pasta “poco conosciuta” perche’ proviene dal nord Italia ovvero gli spatzle bimby.

Per farli hai bisogno di pochissimi ingredienti tra cui uova, farina e acqua. Il composto che otterrai in poche parole sara’ una sorta di pastella molto densa che servira’ a crearli questa tipologia o formato di pasta che ha una forma irregolare. Per farla avrai bisogno dell’apposita mandolina o attrezzino per crearli a mano, fatti in casa. La loro cottura e’ veramente molto breve ed una volta buttati in acqua bollente gia’ salata dovrai aspettare che vengono a galla per poi condirli come vuoi.

I condimenti piu’ famosi e piu’ semplici da realizzare sono quelli con burro e speck oppure con burro e salvia. Possono essere anche cotti come fossero dei passatelli ovvero all’interno di brodo di carne o di verdure ed essere mangiati tipo minestra. La particolarita’ di queste meraviglie fatte in casa e’ che non hanno bisogno di essere impastate a mano e non necessitano di riposo. Possono anche volendo essere fatti di colori come il verde perche’ vi sono gli spinaci tritati.

Ingredienti

  • 250 g di farina 00
  • 150 ml di acqua circa
  • 1 cucchiaio di olio
  • 3 uova intere
  • sale q.b.

Procedimento

Metti nel boccale farina, olio, sale e uova aziona 2 min. vel.5

Aggiungi l’acqua poco alla volta mentre e’ a vel.3

(potrebbe volercene un po’ meno, un po’ di piu’. Le dosi cambiano in base all’umidita’ della farina e la grandezza delle uova)

In una pentola piena di acqua salata bollente butta gli spatzle utilizzando l’apposito attrezzo per crearli

Cuocili fino a quando salgono a galla e mantecali col condimento che piu’ ti piace

Consiglio

Una buona idea sarebbe di condirli con speck e burro


Potrebbe interessarti

Commenta con Facebook