Gelato al limone senza panna e latte bimby

Il gelato al limone senza panna e senza latte bimby puo’ essere un degno sostituto a quello che invece ha i latticini. Tutti e due ottimi ma diversi.

Questa versione non ha assolutamente dentro latte e panna quindi nessun genere di latticini, che possono dar fastidio a qualcuno che non li ama o non li tollera. Rispetto al gelato al limone denso e cremoso con panna questo e’ un po’ meno cremoso ma ugualmente buono se si utilizzano i giusti ingredienti. Dapprima bisogna fare una sorta di sciroppo facendo sciogliere all’interno dell’acqua lo zucchero che per una maggior naturalita’ del prodotto finale puo’ anche essere di canna. Una volta fatto cio’ bisogno unirlo a freddo insieme al succo di limone appena spremuto e lascia addensare in frigo.

Il risultato e’ sempre eclatante ed il sapore convincera’ tutti allo stesso modo! Non posso far altro che consigliarti di comprare limoni biologici¬†in maniera tale da poterne utilizzare sia il succo interno che la buccia esterna (evitando la parte amara bianca). Servilo in delle coppette utilizzando uno spallinatore e il dessert e’ servito! ūüėČ

Ingredienti

  • 5 limoni spremuti
  • 400 g di zucchero
  • 500 ml di acqua
  • scorza grattugiata q.b.

Procedimento

Metti nel boccale acqua, zucchero e buccia di limone e aziona¬†8¬†min. 90¬į vel. 4

Fai raffreddare questa sorta di “sciroppo” formato da acqua e zucchero completamente

Aggiungi il succo dei limoni bio e mescola tutto 10 sec. vel.6

Metti il composto a raffreddare all’interno di un contenitore per circa 8/12 h

Rompilo in pezzi e manteca  40 sec. vel. 6 e poi 40 sec. vel. 4 spatolando

In alternativa puoi mettere il composto all’interno di una pentola in acciaio in freezer e con un cucchiaio di legno mescolare il composto ogni 2-3 h “grattandolo” via dalle pareti. Questo e’ un metodo piu’ convenzionale ma un po’ piu’ lento.

Consiglio

Puoi volendo aggiungere un cucchiaino di farina di carrube e farla cuocere insieme allo “sciroppo” di acqua e zucchero. Questo tipo di farina ha un potere addensante come la fecola o l’amido di mais.


Potrebbe interessarti

Commenta con Facebook