Spaghetti alla puttanesca bimby

puttanescaLa pasta spaghetti alla puttanesca bimby e’ un primo piatto italiano conosciuto in tutto il mondo.

Gli ingredienti sono davvero pochi ma gustosi, salati ma non troppo se il sale viene dosato al momento della cottura dello spaghetto. Io amo questo tipo di pasta perche’ puoi personalizzarla, aromatizzarla e cambiarla come piu’ ti piace vuoi. Gòi ingredienti basilari sono sempre quelli e possono aggiungersi ad erbe aromatiche come basilico o origano che arricchiscono ulteriormente il piatto.

Ottimo per l’ Estate e super veloce ma allo stesso tempo gustoso si presta per chiunque voglia mangiare un primo ricco ma semplice e veloce. Insomma un piatto intelligentemente povero che si ottiene spendendo poco. Il gusto ed il risultato finale invece sono ricchi e soddisfacenti al massimo. Ovviamente questa e’ la mia versione nel quale mi piace dosare e bilanciare gli ingredienti in base ai miei gusti. Le dosi sono relative ma con questa ricetta potete andare sicuri nel momento in cui non abbiate una gia’ testata! Solitamente viene chiamato proprio spaghetti alla puttanesca ma devo confessarvi che mi piace molto utilizzare i maccheroni che stanno all’interno di questo primo divinamente perche’ raccolgono bene il sugo.

Che dirvi? Arricchitela con tanto grana o parmigiano e via! Pronto da mangiare!

Ingredienti

  • 500 g di pomodoro ciliegino
  • 4 filetti di acciughe sott’olio
  • poco sale
  • peperoncino q.b.
  • pepe q.b.
  • 100 g di olive nere denocciolate
  • 50 g di capperi sotto sale, dissalati e sciuacquati
  • 3 spicchi di aglio
  • 350 g di spaghetti
  • 30 g di olio di oliva
  • 2 manciate di grana grattugiato

Procedimento

Metti nel boccale l’aglio e il peperoncino e aziona 10 sec. 3

Aggiungi l’olio di oliva e le acciughe fai soffriggere 3 min. 100° vel.1

Aggiungi i pomodori e fai cuocere 10 min. 100° vel.1

Aggiungi capperi, olive, sale e pepe per insaporire e aziona 5 min. 100° vel. antiorario soft

Cuoci e scola la pasta “al dente”. Mettila insieme al composto precedentemente cotto e aggiungi l’acqua della cottura della pasta quanto basta!

Aggiungi grana grattugiato e servi

Consiglio

Puoi aggiungere dell’origano secco se ti piace per profumare il piatto!

Zampei‘s photo credit


Potrebbe interessarti

Commenta con Facebook