Gelato al cocco bimby

gelato-al-cocco-bimbyPosso assicurarvi con certezza che il gelato al cocco bimby e’ uno dei gusti tra i tanti che merita lode.

Ovviamente subito si pensate all’ Estate e al caldo quando si pensa al cocco e viceversa quindi non ci poteva essere connubio migliore. Per quanto riguarda gli ingredienti sono di facile reperibilita’ e abbastanza pochi e il procedimento poi e’ super facile, ma il risultato finale che si ottiene e’ davvero super cremoso, denso insomma va piu’ dell’eccellente dato che e’ stato fatto a casa da “NOI” e completamente senza gelatiera.

All’ interno di questo gusto al cocco vi sono ingredienti come latte, panna ma e’ senza uova, non vi e’ neanche un uovo. Utile da sapere per chi non puo’ mangiarlo perche’ intollerante o addirittura allergico.

Detto cio’ voglio come sempre consigliarvi di comparare ingredienti di qualita’ come sempre, tanto costano poco! In questo modo potrai servire il dessert alla fine di una cena perche’ non appesantisce troppo, puoi darlo alla tua famiglia o ai tuoi bambini come merenda o spuntino fresco pomoridiano. Per attirare la loro attenzione puoi servili all’interno dei coni o di piccole brioche!! Il massimo e’ con un po’ di topping al cioccolato!!

Insomma tutti i piccoli suggerimenti e consigli che potevo darvi per la ricetta sono finiti ma prima di lasciarvi al procedimento non possono non consigliarti un’altra bonta’ divina: Dolcetti al cocco veloci.

Ingredienti

  • 400 g di latte di cocco
  • 200 ml di panna
  • 50 g di farina di cocco
  • 130 g di zucchero
  • 1 bustina di vanillina
  • un pizzico di sale

Procedimento

Metti nel boccale, vanillina, zucchero, un pizzico di sale, latte di cocco e panna e fai cuocere 7 min. 80° vel.1 (il composto sara’ completamente amalgamato dopo questo procedimento e lo zucchero ben sciolto)

(se metti la bacca di vaniglia fresca incidila a meta’ ed estraine i semi)

Metti il composto a raffreddare all’interno di una vaschetta per gelato e riponi in freezer per qualche ora circa 2-3 per farlo diventare piu’ duro e cremoso e facilmente servibile con un cucchiaio o spallinatore.

Altrimenti un altra opzione e’ quella di lasciar il composto congelare completamente per circa 7-8 h (per esempio tutta la notte). Fatto cio’ lascialo a temperatura ambiente per 5-10 min. in maniera che si “sciolga” un pochino e rompilo in pezzi.. Mettilo nel boccale e mantecalo per circa 1 min. vel.4 spatolando ofino a quando diventa morbido, soffice e cremoso.

Pronto per essere servito e mangiato!

Consiglio

Per servirlo in maniera carina puoi utilizzare l’attrezzo per rendere il gelato a palline ovvero lo spallinatore che dopo essere stato inumidito fara’ delle perfette e tonde palline di gelato.

Inoltre puoi anche decorare la coppa di gelato con un topping al cioccolato, perche’ cocco e cioccolato e’ un connubio perfetto. Un po’ di granella alla fine anche (volendo) e voila’!

Questo e’ un gelato glutin-free perche’ non prevede l’utilizzo di farine i glutine. Per avere questa certezza al 100% comprate della farina di cocco con un bollino sopra che certifica cio’.

Stu Spivac‘s photo credit


Potrebbe interessarti

Commenta con Facebook