Gelato alla frutta bimby

gelato di frutta

Tra tutti i gusti di gelato, semifreddi e sorbetti vari il miglior per rinfrescarsi in Estate e’ il gelato alla frutta bimby.

Molto interessante come ricetta perche’ molto naturale come sempre e possiamo decidere ovviamente il tipo e la qualita’ di frutta che piu’ ci piace. Possiamo utilizzare tranquillamente un solo genere di frutta come le fragole ad esempio o creare una sorta di gelato alla frutta mista utilizzando la stessa frutta che utilizzeremmo per esempio all’interno di una macedonia. In questo modo i risultati possono essere molteplici a seconda dei gusti personali.

Come lo fai lo fai sara’ sempre un prodotto completamente genuino senza addensanti chimici, coloranti oppure aromi “poco naturali”. Quindi se decidete di farlo vi consiglio vivamente di andare a comperare frutta che e’ biologica e che non sia stata trattata durante la coltivazione o almeno quella che abbia la miglior qualita’ possibile. In questo modo potra’ essere utilizzato (volendo) piu’ volte come merenda per i ragazzi e bambini o come dessert a fine cena perche’ molto rinfrescante e che “pulisce” il palato senza appesantire dato che all’interno c’e’ solo acqua. Se noti in questa preparazione non c’e’ panna, latte, uova che possono appesantirne il gusto inutilmente e renderlo piu’ calorico.

Inoltre essendo senza panna, latte e derivati e tuorli d’uovo possono mangiarlo davvero tutti anche quelli che ne sono intolleranti, che lo digeriscono difficilmente oppure che proprio ne sono allergici. Il bello di questa ricetta qual’e’? Quella che puoi decidere di mettere la frutta che vuoi come detto prima, quel poco di zucchero che basta per la preparazione e solamente acqua! Non dico che sia completamente light o dietetica ma ci siamo quasi!

Dai un occhiata anche al frappe‘! Tutti possono farlo in poco tempo!

Voi che ne dite? Piace anche a voi cosi’ tanto come me? 🙂

Ingredienti

  • 330 g di frutta mista (possibilmente matura)
  • 180 g di zucchero semolato
  • 800 ml di acqua

Procedimento

Comincia con il mettere all’interno del boccale lo zucchero per renderlo “a velo” 10 sec. vel. turbo

Aggiungi la frutta e tritala finemente fino ad ottenere una purea 30 sec. vel.7

Raccogli il fondo e spatolando aziona nuovamente aggiungi l’acqua 30 sec. vel.4

Una volta che il composto si e’ ben amalgamato e diventato omogeneo riponilo all’interno di una vaschetta o un contenitore e riponiamolo nel freezer per qualche ora fino a quando comincia a rapprendersi e servi

Se invece lo lasci tutta la notte a congelarsi all’interno del freezer rompilo in pezzi (lasciandolo fuori a temp. ambiente per una decina di minuti) e mantecalo all’interno del boccale 1 min. vel.7 e poi 30 sec. vel.4 spatolando 

Servi il tutto in coppette o bicchieri di vetro decorando il tutto con qualche pezzo di frutta fresca in pezzi sulla superificie

Consiglio

Volendo puoi aggiungere al composto dei semi di bacca di vaniglia fresca per aromatizzarlo piu’ di quanto gia’ lo sia ! 😉

La frutta deve essere possibilmente matura (non in putrefazione :D) ma molto morbida, perche’ si presta piu’ facilmente a creare delle basi cremosi, puree e simili.

Hai bisogno di un semifreddo al caffe‘? Ecco semplice, buono e cremoso!

Rob Fahey’s photo credit


Potrebbe interessarti

Commenta con Facebook