Sorbetto al melone bimby

melone

Perche’ non consigliarvi di fare il sorbetto al melone bimby che e’ molto buono, fresco e con un gusto tutto suo?

All’interno del blog troverete tanti tipi di sorbetti come per esempio quello fatto con l’anguria. Questo tipo di preparazioni sono davvero semplici da realizzare e tutti possono cimentarsi, anche perche’ posto 2 versioni: una completa e una molto piu’ veloce e semplice. In questo modo possono cimentarsi anche chi ha poca praticita’ in cucina.

Ottimo da servire in bicchiere o coppette di vetro e decorare con qualche fogliolina di mentuccia (volendo). Si presentera’ davvero molto carino esteticamente e il risultato sara’ davvero unico: denso e cremoso. Per quanto riguarda il sapore essendo frutta e’ molto fresco e quindi ve lo consiglio da mangiare come merenda durante una giornata calda oppure a fine di una cena perche’ molto leggero e rinfrescante. Non appesantisce assolutamente perche’ e’ senza latte, panna o uova. Da provare!

Versione Completa

Ingredienti

  • 600 g di polpa di melone
  • 300 g di acqua
  • 150 g di zucchero semolato

Procedimento

Metti la polpa del melone all’interno del boccale 20 sec. vel.5 e metti da parte (ci servira’ dopo)

Metti nel boccale (senza bisogno di lavarlo) acqua e zucchero e fai cuocere 3 min. 100° vel.5

Unisci la purea di melone fatta precedentemente 20 sec. vel.3

Versa il composto all’interno di un contenitore o vaschetta e lascia in freezer per tutta la notte (12 h circa)

Rompi il composto surgelato e mettilo nel boccale 20 sec.i a vel. 7 e 20 sec. vel.5 spatolando

Servi subito!

Versione Veloce

Ingredienti

  • 700 g di polpa di melone surgelato
  • 100 g di zucchero
  • succo di 1/2 limone

Procedimento

Prendi la frutta messa in freezer e lasciala fuori per qualche minuto a temperatura ambiente

Trita lo zucchero 20 sec. vel. turbo

Aggiungi la polpa e aziona 20 sec. vel.7 +20 sec. a vel. 4 (spatolando se occorre)

Servi immediatamente!

Consiglio

Per polpa di melone intendo il melone che deve essere senza buccia, senza semi e filamenti interni

Utilizza (se possibile) un melone di quelli di color arancio per aver un risultato colorato (cantalupo)

Ti consiglio anche il gelato al melone di cantalupo

Stu_spivack‘s photo credit


Potrebbe interessarti

Commenta con Facebook