Sorbetto alla pesca bimby

sorbetto-pesca

Oggi e’ il momento del sorbetto alla pesca bimby per rinfrescarci durante i periodi di intenso caldo d’Estate.

Dopo aver visto come fare il gelato alla pesca possiamo rinfrescarci con qualcosa molto piu’ semplice da fare come il sorbetto. Per farlo non hai bisogno di ingredienti particolari e a parte il fatto che e’ veramente veloce da fare e’ anche una ricetta economica che non guasta mai scrivere all’interno del tuo ricettario personale.

Per quanto riguarda invece l’ingrediente principale ovvero le pesche devono essere mature al punto giusto ma non troppo ovviamente. Bisogna tagliarle e denocciolarle e questo per farlo avremo bisogno che siano morbide al punto giusto. Cercate di scegliere i migliore ingredienti possibilmente di coltivazione biologica in maniera tale da mangiare un prodotto senza conservanti, senza sostanze chimiche come coloranti o simili.

Ovviamente utilizzando solamente acqua, frutta e zucchero i costi sono minimi se comparati ad un prodotto da supermercato o gelateria.  La differenza di costo c’e’ ma ovviamente non di sapore perche’ anche il nostro sara’ denso, cremoso e gustoso come quello della gelateria o del supermercato.

Ovviamente essendo un prodotto naturale e fatto in casa puoi darlo tranquillamente ai tuoi figli senza problemi perche’ sara’ una merenda sana e genuina. Ovviamente molto piu’ naturale e salutare di una merendine o ghiacciolo confezionato. Non dimenticarti di utilizzare delle coppette di presentazione carine e colorate. Presentate il tutto dentro di esse con una fogliolina di menta (se vi piace) e rendete felici i vostri commensali. Ottimo anche a fine cena perche’ leggero e light perche’ senza panna e latte. Godetevelo fresco!

Ingredienti

  • 500 g di pesche mature
  • 180 g di zucchero semolato
  • 200 ml di acqua

Procedimento

Lava, sbuccia e priva del nocciolo interno le pesche. Tagliale in pezzi e mettile nel boccale 20 sec. vel.3 e metti da parte

Aggiungi acqua e zucchero 2 min. 60° vel. 1

Fai raffreddare e inserisci le pesche omogeneizzate precedentemente

Metti il composto all’interno di un contenitore o una vaschetta e riponi in freezer tutta la notte (12 h)

Una volta che il composto si sara’ completamente ghiacciato e solidificato mettilo a pezzi nel boccale e fallo mantecare 1min. vel.5 spatolando di tanto in tanto

Servi all’interno di una coppetta con una fogliolina di menta

Consiglio

Utilizza pesche mature ma non troppo. Possibilmente biologiche!

Kirsten Skile‘s photo credit


Potrebbe interessarti

Commenta con Facebook