Marmellata di zucca bimby

La marmellata di zucca bimby e’ un’ottimo ingrediente da realizzare durante il periodo autunnale per ottenere in casa un prodotto al 100% naturale e salutare.

In autunno la zucca e’ un ottimo ingrediente da poter trasformare in confettura perche’ molto buona e la sua dolcezza si presta bene per preparazioni ottime come quelle di torte. In questo caso ottenere un ingrediente cosi’ pregiato come la confettura e’ un ottima mossa per risparmiare soldi perche’ costerebbe un po’ dato che ha una lavorazione lunga ma allo stesso tempo abbiamo in mano un prodotto completamente biologico se vogliamo, comprando i giusti prodotti e salutare. Ovviamente senza conservanti, dolcificanti e addensanti chimici perche’ ci mettiamo tutto quello che vogliamo noi! Possibilmente il piu’ naturale possibile!

Questo ingrediente e’ ottimo per essere spalmato sul pane, sulle fette biscottate oppure per farcire un intera crostata di pasta frolla farcire nel mezzo un gustoso pan di spagna. Insomma puoi farci tantissime cose carine ed interessanti! Provala almeno una volta e comincerai ad amarla se non lo fai gia’!

Ingredienti

  • 1 kg di polpa di zucca
  • 150 g di acqua
  • 500 g di zucchero
  • buccia e succo di 1 limone bio

Procedimento

Metti la zucca tagliata a pezzetti nel boccale e trita 10 sec. vel.5

Unisci lo zucchero, la buccia di limone e qualche goccia di succo, acqua e zucchero e fai cuocere  40 min. 100° vel.1 e successivamente 20 min. Varoma vel.1

(Fai cuocere la marmellata di zucca mettendo il cestello al posto del misurino perche’ in questo modo i liquidi in eccesso evaporeranno facendo si che il composto si addensi nel giusto modo)

Per controllare che la marmellata sia pronta fai la classica pronta del piattino! Mettine una cucchiaiata su un piatto inclinato per vedere se il composto scende troppo velocemente e o e’ gia pronto. Se fosse ancora liquido per i vostri gusti basta farlo cuocere qualche minuto in piu’.

Se la di desidera a pezzettoni possiamo lasciarla cosi’ se ne vogliamo una vellutata invece basta omogeneizzare 10 sec. vel.10

Una volta fatto cuocere il composto travasalo all’interno di barattoli di vetro sterilizzati mentre e’ ancora caldo, chiudi col tappo e metti il barattolo sottosopra. (Lascialo raffreddare in questa posizione). In questo modo si creera’ il sottovuoto e la confettura si conserva per molto piu’ tempo del normale.

Consiglio

Utilizzala spalmata sul pane oppure per dolci e crostate dal sapore autunnale

 

 

 


Potrebbe interessarti

Commenta con Facebook