Pasta di zucchero senza glucosio bimby

PDZ-senza-glucosioOggi condivido con voi la ricetta della pasta di zucchero senza glucosio bimby! Sicuramente e’ qualcosa che puo’ interessare a tanti appassionati del Cake Design.

All’interno del blog gia’ esiste un qualcosa di simile ovvero la “Pasta di zucchero bimby per decorare le torte“, un impasto base per cominciare a far pratica nel mondo delle decorazioni dei dolci da pasticceria.

In questa seconda versione rispetto alla precedente e’ senza glucosio┬áche viene sostituito dal miele! MI raccomando uno di buona qualita’! Questa versione puo’ interessare a tutti quelli che non riescono a trovare questo ingrediente che pero’ al giorno d’oggi e’ quasi ovunque nei negozi specializzati. Cambiando gli ingredienti il risultato non cambia, anzi il miele profuma maggiormente l’impasto se e’ di buona fattura.

Puoi utilizzarlo nelle decorazioni di torta da cake design e conservarlo all’occorrenza avvolto dalla pellicola! Molti la pasta di zucchero la surgelano anche! E voi quale PDZ utilizzate? Fatemi sapere ­čÖé

Ingredienti

  • 50 g di miele┬ádi buona qualita’
  • 30 g di acqua fredda
  • 500 g di zucchero a velo
  • 5 g di gelatina

Procedimento

Metti i fogli di gelatina ovvero colla di pesce in ammollo per 10 min. circa all’interno di una ciotola colma d’acqua. L’acqua deve essere rigorosamente fredda.

Fatto cio’ metti la gelatina┬ácon l’acqua nel boccale e falla sciogliere cuocendola 1 min. sec. 50┬░ vel.1

Unisci al composto il miele e aziona 1 min. e 1/2 50┬░ vel.1

Imposta la velocita’ 5 e aggiungi lo zucchero a velo a cucchiaiate fino a quando riesci ad ottenere un sorta di composto a palla

Una volta fatto cio’ disponi la palla ottenuta su di un piano spolverizzato con zucchero a velo e lavorala con le mani per qualche momento. Se necessario aggiungi ancora zucchero fino a quando non appiccica piu’!

Prima di utilizzarla avvolgila nella pellicola trasparente e mettila a riposare per 1/2 h in un luogo fresco

Consiglio

Quando devi utilizzarla puoi decidere di adoperarla sia bianca o colorata aggiungendo dei coloranti meglio se a gel

Se l’impasto dovesse risultare appiccicoso aggiungi solamente zucchero a velo e NON farina o cose simili!

Caffesargenti’s photo credit


Potrebbe interessarti

Commenta con Facebook