Dita di strega bimby

dita-di-strega

Ecco a voi una ricetta di Halloween: le dita di strega bimby! Sono dei buonissimi biscotti al burro che sono lavorate in maniera tale da sembrare tante dita ossute di strega!

La ricetta e’ davvero semplice da preparare perche’ come prima cosa dobbiamo creare la pasta frolla che e’ la base di tutto e successivamente darle una forma piu’ realistica possibile. Come dicevo pocansi le dita di strega bimby devono somigliare a delle dita di strega molto ossute e piene di grinze e rughe che possiamo replicare con un coltello. Non dobbiamo far altro che incidere superficialmente la pasta e definire il tutto con le mandorle che faranno da unghia.

Molto semplice e veloce! Davvero tutti possono realizzare questa preparazione! E’ fantastica!

Le mandorle devono essere senza pelle per un effetto di una mano ancora piu’ realistico! E a te piace fare le ricette di Halloween? Proverai a fare anche questa? Fammelo sapere con un commento il risultato finale!

Bleah! Questi biscotti fanno davvero schifo! 😀 ( non e’ vero sono divini 😛 )

Ingredienti

  • 280 g di farina 00
  • 100 g di burro
  • 100 g di zucchero
  • un cucchiaino raso di lievito per dolci
  • un pizzico di sale
  • 1 uovo
  • 1 bustina di vanillina
  • mandorle spellate q.b.

Procedimento

Metti lo zucchero e aziona 10 sec. vel.5 (per renderlo a velo)

Metti tutti gli ingredienti (tranne le mandorle) all’interno del boccale e impasta il tutto 20 sec. vel.5

Ottenuto un impasto omogeneo crea un grosso cilindro e dividilo con un coltello in tante parti, ognuna di esse sara’ un dito di strega

Dai la forma al pezzetto di pasta frolla cercando di dargli una lunghezza di circa 5 min. Cerca di fare le dita molto strette perche’ le dita della strega sono ossute.

Pratica dei tagli superficiali sulla pasta frolla allungata per farla somigliare proprio a un dito!

Conficca la mandorla spellata alla fine del dito praticando una leggera pressione per fare l’unghia.

Disponi tutte le dita di strega su di una placca da forno ricoperta con carta forno e cuoci il tutto 180° per 15/20 min. circa o fino a quando sono ben dorate ma non troppo!

Una volta cotte lasciale raffreddare e servi!

Consiglio

Ricorda che ogni forno e’ diverso quindi fai attenzione!

Se spennelli un po’ di marmellata di fragole sulle unghia sembreranno insanguinate!

kinwart’s photo credit


Potrebbe interessarti

Commenta con Facebook