Pasta al salmone senza panna bimby TM5

salmone2

Oggi vi propongo un primo piatto di pasta: pasta al salmone (senza panna) col bimby tm5. Un ottimo piatto davvero semplice genuinio che sicuramente piacera’ un po’ a tutti perche’ davvero gustoso.

E’ la versione piu’ light e semplice della pasta al salmone e panna che potete gia’ trovare all’interno del blog, postata anni fa! Che dirvi di questa magnifica ricetta? E’ un piatto semplice e veloce con un sapore che potrebbe piacere perfino ai bambini perche’ molto delicato ma gustoso. L’ho mangiata subito ed era perfetta ma volendo si presta ad essere mangiata anche fredda.

Vi lascio alla video ricetta e al procedimento scritto! Commentate come sempre, mi fa molto piacere sapere la vostra!

Pasta al salmone (senza panna) bimby TM5

Ingredienti

  • 200 g di salmone in scatola
  • 2 spicchi di aglio
  • 50 g di grana o parmigiano
  • 100 g di philadelphia
  • 320 g di penne + 1200 g di acqua per la cottura
  • pepe q.b.
  • 30 g di olio

Procedimento

Metti l’aglio con l’olio nel boccale e soffriggi 4 min. 120° antiorario vel.1

Aggiungi il salmone e continua a farlo insaporire per altri 2 min. 120° antiorario vel.1

Una volta aver insaporito il salmone mettilo all’interno di una ciotola e mettilo da parte. In questo step togli l’aglio che ha gia’ rilasciato il suo aroma. Non vogliamo ritrovarcelo intero nella pasta.

Sciacqua il boccale e metto all’interno 1200 g per la pasta con il sale e porta a bollore 10 min.100° vel.1

Una volta che l’acqua bolle, metti la pasta e cuocila all’interno del boccale senza il misurino posizionato per il tempo indicato sulla confezione a 100° antiorario vel. 1

Scola la pasta e mettila all’interno di un contenitore e unisci tutti gli ingredienti all’interno ovvero: il salmone dell’inizio, philadelphia, un po’ di acqua di cottura della pasta, grana e pepe e mescola il tutto.

Il piatto e’ servito ed e’ pronto per essere gustato!

Consiglio

Puoi aggiungere qualche ciuffo di prezzemolo

Per chi ha il bimby tm31 non abbia timore! I tempi di cottura cambiano solamente nel momento della soffritto, il resto resta immutato. In quel caso bisogna allungare i tempi di cottura solamente di qualche minuto ed e’ fatta!

Ho optato per delle penne rigate perche’ trattengono il sugo e la cottura davvero bene!

Puoi utilizzare il prezzemolo per dare un tocco di colore in piu’!


Potrebbe interessarti

Commenta con Facebook