Crema bimby

La crema bimby e’ sicuramente un’ottima alternativa alla solita crema pasticcera o gialla utilizzata moltissimo in pasticceria. E’ una crema densa e corposa che si presta facilmente ad essere adoperata in maniera diverse.

La particolarita’ di questa ricetta e’ che all’interno le uova si mettono intere e quindi non si spreca neanche un albume, diversamente dalla ricetta originale della crema pasticcera. Puoi utilizzarla come dolce al cucchiaio mettendola all’interno di una coppa per via della sua densita’ e corposita’ ma e’ anche buona all’interno di torte e crostate.

Come ogni crema la cosa bella e’ che puoi aromatizzarla con la buccia di arancia o limone, la vaniglia o la vanigllina o meglio ancora con i semi della bacca di vaniglia fresca. Ti rendi conto di quanti profumi puo’ assumere la crema? A me solitamente piace utilizzare la vaniglia oppure soprattutto in Estate gli agrumi belli freschi.

Dai una sbirciata al plumcake al profumo di limone. Un’ottimo dolce da poter eseguire tutto l’anno per sentirsi gia’ in Estate.

Ingredienti

  • 100 g di zucchero semolato
  • vanillina o essenza di vaniglia
  • 40 g di farina 00
  • 500 g di latte
  • 2 uova intere

Procedimento

Metti zucchero, vaniglia e farina e trita 20 sec. vel.7

Aggiungi latte e uova e aziona 7 min. 90° vel.4

Versa la crema bimby ormai cotta all’interno di una ciotola e rivestila con la pellicola. Lasciala raffreddare a temperatura ambiente e riponila in frigo. Adesso e’ pronta per essere mangiata come dolce al cucchiaio o per farcire pan di spagna e crostate.

Consiglio

Puoi aggiungere all’interno del composto come aroma anche la buccia del limone grattugiata, ovviamente non trattata o biologico.


Potrebbe interessarti

Commenta con Facebook