Nutella vegana bimby

Oggi sono qui a scrivervi la ricetta della nutella vegana bimby sempre fatta in casa come tutte le altre.. E’ stata una scoperta piacevole poter entrare per un attimo nel mondo vegano e aiutare coloro che lo sono donandogli una buona versione di questa crema di nocciole rivisitata.

Diciamo che la pratica e’ molto piu’ semplice di quella che credevo, uguale la scelta degli ingredienti che sono di facile reperibilita’ e io che credevo chissa’ cosa! Prima di tutto diciamo che la nutella vegan bimby e’ un prodotto utile per chi segue questo regime alimentare ma anche per chi volesse provare un nuovo sapore. La scelta degli ingredienti ovviamente deve essere fatta con cura perche’ sono un po’ diversi dalla ricetta originale ma sono veramente pochi, quindi non ci si puo’ confondere.

Se uniamo allo stile di vita vegano anche una scelta di prodotti di qualita’ come l’olio, il latte vegetale, le nocciole etc.. otterremo un prodotto perfetto, molto meglio di quelli che gia’ troviamo pre-confezionati. Vi raccomando se volete il meglio scegliete dei prodotti di qualita’ elevata oppure comprateli direttamente biologici. Il simbolo Bio ci assicura che quel prodotto e’ completamente naturale. Non avremo all’interno della nostra nutella vegana nessun tipo di sostanza chimica.

Chi di voi provera’ questa magnifica ricetta? Ovviamente se lo avete fatto fatemelo sapere il prima possibile! Spero vi piaccia!

Ingredienti

  • 80 g di nocciole
  • 80 g di cioccolato fondente
  • 80 g di zucchero di canna
  • 30 g di olio di semi (scegli tra girasole o arachidi)
  • 100 g di latte di riso o di soia

Procedimento

Prima di tutto metto le nocciole all’interno di una teglia e le inforno per qualche minuto a 180°/200° e le faccio tostare. Devono prendere un colore piu’ dorato. In questo modo avremo una nocciola piu’ saporita e profumata. Puoi anche tostarle in padella ma attenti a non farle bruciare!

Metti nel boccale le nocciole tostate ormai fredde e lo zucchero e aziona 30 sec. vel.10

Unisci il cioccolato e aziona nuovamente 20 sec. circa a vel. turbo

Aggiungi il latte vegetale da te scelto e fai cuocere 5 min. 50° vel.4

Fatto cio’ riduci in poltiglia il composto qualche secondo a vel. turbo fino ad ottenere la cremosita’ desiderata

Metti il composto ancora caldo all’interno di un barattolo di vetro e chiudilo col tappo. Se il contenitore e’ sterilizzato e pulito puoi conservarla in frigo per un po’. Sono sicuro pero’ che finira’ nel giro di 4 giorni al massimo!

Adesso la tua nutella vegana e’ pronta per essere mangiata a colazione o a merenda spalmata dove preferisci!

Consiglio

Nella scelta dell’olio puoi utilizzare i 2 olii principali di nobile qualita’ come quello di girasole o di arachidi. Sono tutti e due olii vegetali di qualita’ eccellente. Se li compri biologici sono ancora meglio.

Nella scelta del latte vegetale puoi scegliere tra latte di soia o di soia. Volendo pero’ non escluderei completamente il latte di mandorla o di cocco. Puoi farli a casa o comprarli. Ovviamente il sapore del risultato finale sara’ un po’ diverso ed esotico ma ugualmente buono.

Nel caso in cui tu non volessi neanche utilizzare il latte puoi scegliere di utilizzare o mezza parte di acqua e mezza di latte o sostituire il latte completamente con l’acqua. Anche qui se lo fate il gusto cambiera’ un po’ ma magari potrete compensare aggiungere un bel cucchiaio di cacao in polvere amaro.


Potrebbe interessarti

Commenta con Facebook