Ferrero Rocher col bimby

ferrero-rocherFare i ferrero rocher col bimby non e’ per niente difficile e puoi avere i tuoi cioccolatini alla nocciola preferiti fatti in casa come vuoi tu.

I ferrero rocher non sono altro che cioccolatini al sapore di cioccolato fuso e granella di nocciole che li ricopre interamente. Comprarli non conviene perche’ la confezione dorata e che si presenta bene, costa molto e quindi oggi abbiamo deciso di realizzarli in casa per risparmiare e attuando una delle nostre ricette economiche piu’ semplici al mondo ma che all’apparenza sembra impossibile.

Sono molti coloro che amano questi cioccolatini e che spesso li comprano al supermercato ma non sapevano come farli fino ad oggi col nostro amato bimby TM5. In poche parole la descrizione vi spiega tutto ma potete come sempre apportare varianti che trovate nella sezione consigli.

Vi consiglio di metterli all’interno di un sacchetto alimentare trasparente con un piccolo fiocchetto colorato se volete regalarli subito oppure farli nel periodo delle feste pasquali, natalizie e cosi’ via. Una bonta’ che si scioglie in bocca facilmente!

Voi li avete mai realizzati? Ditemi un po’! Avete altri cioccolatini da consigliarmi? Fatemi sapere un po’ nei commenti! Alla prossima!

Come fare i ferrero roche fatti in casa

Ingredienti

  • 100 g di nutella o crema di nocciole
  • 100 g di wafer alla nocciola
  • 120 g di nocciole + 1 intera per cioccolatino
  • 145 g di cioccolato al latte da fondere
  • granella di nocciola confezionata per guarnire

Procedimento

Tosta le nocciole per qualche minuto e lasciale raffreddare. Tienine intere un po’ da parte tipo 18/20, mentre trita le altre inserendole nel boccale e azionando 20 sec. vel.4. Mettile da parte all’interno di una ciotola capiente.

Trita i wafer 30 sec. vel.4 e versa nella bacinella con il trito di nocciole e aggiungi la nutella a cucchiaiate.

Utilizza un cucchiaio o una spatola per mescolare il tutto e riponi in freezer per un quarto d’ora

Una volta fatto raffreddare il composto fai con le mani delle piccole palline dove in ognuna metterai una nocciola intera all’interno.

Passa ogni singola pallina col ripieno di  nocciola all’interno del cioccolato sciolto a bagnomaria oppure in microonde.

Successivamente passa ogni dolcetto umido di cioccolato all’interno della granella di nocciole infilzandolo con uno stuzzicadente, in maniera tale da non sporcarvi troppo le mani.

Metti in frigo e servi quando sono freddi all’interno dei pirottini!

Consiglio

Puoi anche utilizzare i wafer al cioccolato se non hai quelli a nocciola.

Puoi comprare il trito di nocciole al supermercato perche’ piu’ gradevole alla vista! In mancanza trita le nocciole tostate all’interno del boccale come gia’ descritto sopra.


Potrebbe interessarti

Commenta con Facebook