Yogurt fatto in casa col bimby

yogurt1Siete mai riusciti nell’apparente arda impresa di realizzare lo yogurt fatto in casa col bimby? Questa ricetta e’ stata presa dal libro base tm5 ma puo’ tranquillamente essere adattata anche per il bimby tm31!

Non credevo fosse possibile ma a quanto pare lo e’! Creare da 0 lo yogurt bianco cremoso fatto in casa non e’ per nulla impossibile. Gli steps e i procedimenti sono molto semplici da realizzare, gli ingredienti li scegli tu e quindi ti consiglio di comprare prodotti di alta qualita’ e poi bisogna fare attenzione a piccoli accorgimenti durante i passaggi da fare.

Per prima cosa tutto bisogna che sia pulito e sterilizzato come ad esempio il boccale, i barattoli in vetro con tanto di tappi, mani e piano di lavoro assieme a tutti gli altri utensili di uso secondario. Facendo questa ricetta dello yogurt cosi’ per com’e’ riesci ad ottenere uno yogurt magro bianco abbastanza denso e compatto privo di calorie. Lo zucchero lo unisci se vuoi perche’ non e’ indispensabile ai fini di un buon risultato. In questo modo potrai scegliere se avere uno yogurt sano e naturale con gusto oppure uno senza zucchero e quindi molto dietetico e light adatto a tutti coloro che sono a dieta.

Vi consiglio di condirlo con topping di frutta, topping al cioccolato, muesly, miele, sciroppo d’agave e prodotti piu’ biologici possibili. In questo modo la colazione e la merenda della tua famiglia e dei tuoi bambini sara’ molto sana e ricca di fermenti lattici vivi.

Ci saranno miliardi di fermenti lattici perche’ non si spezzera’ la catena del freddo come invece avviene per i supermercati dove i tempi di scaffalamento e trasporto dimezza la percentuale di fermenti lattici vivi che sono utili all’organismo ma specialmente all’intestino.

Ingredienti

  • 1000 g di latte intero
  • 120 g di yogurt naturale
  • 40 g di zucchero facoltativo

Procedimento

Cuoci il latte 10 min. 90° vel.2 e lascialo raffreddare completamente!

Metti il latte e lo yogurt nel boccale e aziona 6 min. 50° vel.3

Dividi il composto trasferendolo all’interno di vasetti di vetro ben chiusi e successivamente avvolti da una coperta molto spessa per mantenerli sempre caldi. In alternativa puoi metterli all’interno del forno spento per esempio con la luce accesa.

Lasciali coperti per 13 h circa senza mai toccarli o spostarli.

Una volta fatto cio’ prendi i barattoli e lasciali raffreddare all’interno del frigo prima di consumare.

Consiglio

Puoi condire lo yogurt che hai appena creato utilizzando della frutta fresca oppure della marmellata gia’ pronta!

Janine‘s photo credit


Potrebbe interessarti

Commenta con Facebook