Castagnole alla Nutella col bimby

Fare le castagnole alla Nutella col bimby non e’ per niente difficile ma la risultante che avremo sara’ si semplice come la versione base ma ancora piu’ saporita e golosa!

Per far questo tipo di castagnole non avrai altro che bisogno dei soliti ingredienti per creare questi fantastici dolcetti fritti di carnevale ma con l’aggiunta della Nutella o della crema di nocciole. Queste prelibatezze avranno un ripieno morbido e goloso di Nutella che col sapore della base fritta vanigliata e ricca di sapore daranno una risultante davvero divina!

Come sempre vi dico che sono dei dolci fritti morbidi e gustosi che si fanno in tutta Italia durante il periodo del carnevale e possono assumere nomi diversi a seconda delle regioni. Tu come le chiami?

Vi consiglio spassionatamente di riproporre questa fantastica rivisitazione a tutti i vostri parenti, familiari e amici perche’ la gradiranno moltissimo, soprattutto chi e’ cioccolato dipendente! 😀

Ingredienti

  • 500 g di farina 00
  • un pizzico di sale
  • 50 g di zucchero
  • aroma di vaniglia o vanillina
  • buccia grattugiata di 1 limone biologico
  • 1 bustina di lievito per dolci vanigliato
  • 80 g di burro morbido
  • 4 cucchiai di Rum o Maraschino
  • 200 g di Nutella circa per facire
  • zucchero semolato per guarnire

Procedimento

Metti tutti gli ingredienti nel boccale ed impasta per 2 min. vel. spiga

Una volta aver ottenuto l’impasto, procedi a creare tante palline di egual misura.

Friggile all’interno di un tegame con abbondante olio di semi utilizzando una fiamma medio/bassa, affinche’ cuocia tutte le palline senza lasciare l’interno crudo.

Una volta aver fritto tutte le castagnole passale all’interno dello zucchero semolato e lasciale raffreddare completamente.

Una volta fredde, riempi le castagnole utilizzando una sacca da pasticceria o siringa (meglio la seconda) e farcisci l’interno con la Nutella o una crema di nocciole qualsiasi.

Servi e gusta completamente fredde, magari messe un qualche minuto in frigo!

Consiglio

Utilizza la parte colorata del limone per aromatizzare questa fantastica ricetta, evitando il piu’ possibile la parte bianca che e’ molto amara. Ricordati di utilizzare agrumi biologici e per sicurezza lava molto bene la buccia.


Potrebbe interessarti

Commenta con Facebook