Cotoletta vegana bimby

Come fare una cotoletta vegana bimby? Sveliamo il mistero ed addentriamoci assieme all’interno del mondo vegetariano e vegano. 

Per fare questa cotoletta di carne completamente adatta a vegani e vegetariani andremo ad utilizzare una ricetta e preparazione semplici che tutti possono replicare. Ovviamente essendo per questa cerchia di persone che non mangia carne e derivati non abbiamo messo all’interno neanche una noce di burro, niente di simile insomma.

Questo tipo di secondo e’ molto salutare se realizzato con prodotti biologici e di alta qualita’. Un piatto sano ed healthy come si dice spesso ora. Se volete che sia anche il piu’ dietetico possibile oltre che senza derivati di carne e simili, moderatevi con le dosi dell’0lio. E’ vero che l’olio extra vergine di oliva fa benissimo ma e’ pure vero che e’ ricco di calorie, quindi se siete anche a dieta utilizzatene con parsimonia.

E voila’ il piatto e’ servito!

Ingredienti

  • 400 g di soia in scatola
  • sale e pepe q.b.
  • 100 g di tofu
  • 50 g di fecola di patate
  • 100 g di pangrattato
  •  olio evo q.b.

Procedimento

Dapprima taglia il tofu a pezzetti e successivamente prendi la soia in scatola e privala dell’acqua, deve essere completamente sgocciolata.

Metti nel boccale la soia, sale e pepe, fecola di patate e aziona per 30 sec. vel.4

Una volta ottenuto l’impasto dividilo in tante piccole polpette di peso uguale della dimensione che preferisci e adagiale su una teglia con carta da forno

Finisci il tutto con un filo abbondante di olio di oliva messo sulla teglia e su ciascuna cotolette e fai cuocere il tutto a 200° fino a quando si cuociono e si dorano. Questo cabia a seconda della dimensione che date alla vostra cotoletta vegana.

Servi bollente con un ciuffo di prezzemolo per decorare e magari un pure’ di patate.

Consiglio

Potete aggiungere all’interno dell’impasto un bel ciuffo di prezzemolo se volete una variante semplice e colorata.


Potrebbe interessarti

Commenta con Facebook