Crostatine al cioccolato Mulino bianco bimby

crostatina-mulino-bianco-bimby

Oggi andremo a realizzare insieme le famose crostatine al cioccolato col bimby TM5 tipo Mulino bianco. Il sapore e’ molto somigliante e per crederci devi proprio farle.

Per fare questi dolci di pasta frolla al cioccolato o meglio alla Nutella, devi creare una base di frolla proprio come per una crostata normale ma la ricetta le fara’ sembrare proprio tanto simili a quelle di marca. La frolla e’ croccante e il ripieno goloso! MMMMh! 😀

Ottima colazione senza conservanti e salutare con le crostatine Mulino bianco fatte in casa per tutti i bambini da oggi in poi. Sicuramente se sceglierete degli ingredienti “TOP” il risultato non potra’ che essere sbalorditivo.

Vi consiglio di provarle assolutamente e di metterle all’interno di un contenitore salva freschezza per conservarle se non vengono divorate tutte prima. Vi piacciono? A me un sacco. Fatemi sapere ovviamente. 😉

Video Ricetta Bimby: Crostatine Mulino Bianco

Ingredienti

  • 350 g di farina 00
  • 120 g di zucchero semolato
  • un pizzico di sale
  • vaniglia
  • 1 uovo intero
  • 2 tuorli
  • 150 g di burro a tocchetti

Procedimento

Metti tutti gli ingredienti nel boccale ed impasta 30 sec. vel.4

Prendi il risultato ed impastalo con le mani cercando di unire il composto di frolla in un unica palla omogenea.

Metti la frolla a riposare avvolta dalla pellicola nel frigo per minimo 30 min.

Stendi la pasta all’interno degli stampini (io utilizzo quelli in silicone) e bucherella tutto il fondo per evitare che la pasta si gonfi.

Riempi la cavita’ con della Nutella o crema di nocciole e chiudi il tutto facendo dei bigoli che fungeranno da griglia che si trova solitamente sulle crostate come decorazione.

Fai cuocere per 180° (forno gia’ caldo) per circa 15/20 min. o fino a quando sono ben dorate. Ovviamente come dico spesso la cottura dipendo dalla dimensione della crostatina e dalla tipologia del forno.

Una volta cotti, lascia raffreddare tutte le mini crostate al cioccolato e servi!

Consiglio

La pasta frolla volendo puo’ riposare in frigo anche per 1 notte intera.

Aggiungi sale e vaniglia per aromatizzarla ancora.

Utilizza burro freddo a tocchetti e uova fredde ma non troppo.

Non lavorarla molto e riponila presto in frigo.

Se non utilizzi uno stampo in silicone utilizza la carta forno.


Potrebbe interessarti

Commenta con Facebook