Diamanti al cioccolato bimby

I biscotti diamanti al cioccolato bimby non sono altro che piccoli biscotti da pasticceria che molta gente sta replicando in casa.

Non conoscevo questi pasticcini a forma di diamanti ma guardando su internet ho visto che la ricetta originale probabilmente proviene da un noto pasticciere chiamato Pierre Herme’, molto noto in Francia e possiede uno o piu’ ristoranti.

In poche parole la ricetta e’ una sorta di pasta frolla nera dove gli ingredienti vengono combinati quasi nella medesima maniera ma all’anglosassone ovvero prima mescolando ed impastando gli ingredienti liquidi e morbidi e aggiungendo via via quelli secchi. A differenza loro noi mettiamo prima la farina e poi uova e liquidi come nella nostra amata ed imitabile pasta frolla italiana.

Sono molto semplici da realizzare se avete una minimo di manualita’ e vi ricordo che cerchiamo di replicare le ricette piu’ famose al mondo come ad esempio la famosa merendina Kinder Delice ma cerchiamo di adattarle al bimby il piu’ possibile.

Ingredienti

  • 200 g di farina 00
  • 25 g di cacao in polvere
  • 200 g di zucchero
  • estratto di vaniglia
  • 200 g di burro a tocchetti
  • un pizzico di sale
  • 25 g di uovo sbattuto
  • 100 g di zucchero di canna per guarnire

Procedimento

Fai lo zucchero a velo con vaniglia e zucchero a velo per 10 sec. vel.10

Aggiungi a questo punto il burro morbido a tocchetti ed impasta per 45 sec. vel.3

Proprio come per i bigne’ aggiungi l’uovo con le lame in movimento ed impasta per 30 sec. vel.3

Aggiungi adesso il sale, cacao, farina ed impasta per 2 min. vel. spiga

Prendi il composto ottenuto e dividilo in 2 parti arrotolandolo come fossero 2 salami di cioccolato. Lascia riposare in frigo per circa 2/3 h.

Prendi i cilindri e spennellali con dell’uovo sbattuto e poi impanali nello zucchero di canna.

Una volta freddi, taglia i cilindri a fette utilizzando un coltello, possibilmente tutti egual misura. Il taglio deve essere di circa 2 cm di spessore.

Disponili su una teglia con carta forno e fai cuocere per 15 min. 180° circa.

Una volta pronti, lasciali raffreddare e servili come biscotti da te’ o da piccola pasticceria.

Consiglio

Riguardante la loro forma, quando vai a tagliare i cilindri freddi presi dal frigo utilizza un coltello ben affilato altrimenti si frantumeranno.

Ne esiste anche una versione alla vaniglia, bianca e semplice che presto vedrete nel blog.

Guarda l’immagine originale sul sito di Pierre.


Potrebbe interessarti

Commenta con Facebook