Pizzette di pasta sfoglia bimby

pizzette-sfoglia-bimby

Oggi andremo a realizzare passo passo le pizzette di pasta sfoglia col bimby in un attimo! Una ricetta per bambini che apprezzeranno anche gli adulti sia come merenda sana oppure come antipasto.

Per fare le pizzette croccanti e veloci di pasta sfoglia ci vorra’ un attimo da come potrai notare tra i pochi ingredienti e un procedimento minimale. Ovviamente io vi consiglio di farle in questo modo perche’ sono certo che verranno al 100% gustose come non mai ma volendo potrete personalizzarle a modo vostro.

Una merenda alternativa o un antipasto diverso da servire ad adulti e bambini. Tutti le apprezzano, non sto esagerando sono davvero buone. Ovviamente come sempre vi dico di utilizzare ingredienti di ottima qualita’ per l’ottima riuscita della ricetta finale.

Che dirvi se non provarle e dirmi nei commenti cosa ne pensate? 🙂

Ingredienti

  • pasta sfoglia
  • pomodoro pelato
  • un pizzico di sale
  • origano secco
  • un pizzico di zucchero
  • mozzarella a tocchetti
  • pepe
  • qualche cappero dissalato
  • 1 filo di olio

Procedimento

Crea la pasta sfoglia fatta in casa oppure utilizzane un rotolo gia’ comprato. Trovate la ricetta completa della pasta sfoglia all’interno del blog stesso. C’e’ n’e’ una versione molto piu’ veloce della tradizionale e una per l’appunto normale.

Metti all’interno del boccale pomodoro, sale, pepe, zucchero, origano, olio e mescola 20 sec. vel.3

Una volta aver fatto cio’, stendi la pasta sfoglia utilizzando uno stampo a cerchio e disponi le pizzette su una teglia una con un filo di olio o coperta con carta forno.

Versa il composto di pomodoro “condito” su ogni pizzette, metti sopra anche un tocchetto di mozzarella asciutta tagliata a tocchetti, qualche cappero e ancora origano.

Inforna a 200° per 15 min. circa o fino a quando vedi che la mozzarella si scioglie e la pasta si dora.

Servi o mangiale sia calde che fredde!

Consiglio

Io utilizzo solitamente tanto origano proprio per farla sembrare una vera e propria pizza ma con un sapore diverso che piacera’ anche ai bambini.


Potrebbe interessarti

Commenta con Facebook