Torta Moretta col bimby

Oggi andremo a realizzare la torta Mortetta col bimby, una torta soffice e semplice al cioccolato davvero morbida e gustosa.

Nasce come pan di spagna al cioccolato molto semplice e veloce che si puo’ utilizzare insomma per varie preparazione, anche di dolci americani piu’ complessi magari decorati con la pasta di zucchero colorata et similia.

La vera torta Moretta non so’ che origini abbia ma da quello che ne so’ e’ veramente molto molto buona, cosi’ tanto da avere pochissimi rivali. Ovviamente e’ alla portata di tutti ma questo non voglia dire che sia difficile, anzi e’ molto semplice e gustosa.

Possiamo darle tante forme e spessori in base alle varie tipologie di stampi utilizzati.

Ingredienti

  • 180 g di farina 00
  • 3 uova medie
  • 230 g di zucchero di canna
  • 50 g di cacao in polvere amaro
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 bustina di lievito chimico per dolci
  • un pizzico di sale
  • 60 g di latte a temp. ambiente

Guarnisci con :

  • 250 g di panna (crema di latte)
  • 2 cucchiai di zucchero semolato
  • zucchero a velo vanigliato

Procedimento

Sciogli il burro 2 min. 60° vel.1

Aggiungi zucchero e monta per 30 sec. vel.4

Aggiungi le uova 30 sec. vel.5

Aggiungi tutti gli altri ingredienti rimanenti per l’impasto e aziona per 3 min. vel.4

Metti il composto omogeneo all’interno di uno stampo rotondo di silicone o normale ma imburrato ed infarinato e fai cuocere la torta per 50 min. circa a 160°.

Lascia raffreddare completamente a temp. ambiente.

Facciamo la farcia mettendo nel boccale pulito lo zucchero e fallo diventare a velo 10 sec. vel.10

Installa la faralla e metti il contenitore pulito e la panna fredda a montare per qualche minuto (1 max 2) a vel.3/4. (Il contenitore, la farfalla e la crema di latte devono essere fredde di frigo).

Dividi la torta in due strati e spargi la farcia di panna all’interno delicatamente per evitare che si rompa. Chiudi e cospargi di zucchero a velo e riponi il dolce al cioccolato in frigorifero prima di servire.

Consiglio

Per evitare che con l’impasto scuro si possa fare confusione, stai attento attraverso il vetro del forno guardando la torta. Infilzala con lo stuzzicandente per fare la classica prova del 9, per controllare il grado di cottura.

La base al cioccolato e’ molto semplice da realizzare e volendo la si puo’ lasciare per com’e’. Invece noi creiamo un dolce al cucchiaio farcendola all’interno con una crema di panna e zucchero. Una chantilly vera insomma se non fosse che ci andrebbe un po’ di vaniglia.


Potrebbe interessarti

Commenta con Facebook