Insalata russa vegana bimby

Avete mai provato a realizzare un’ insalata russa vegana bimby? Non e’ molto difficile da fare diversamente da come si puo’ intuire, anzi il contrario.

Cominciamo col dire che per fare questa ricetta per vegani dobbiamo creare una maionese che sia senza uova ma abbia lo stesso colore di quella normale aggiungendo qualche spezia colorata come curcuma o curry.

Successivamente bisogna cuocere al vapore, quindi senza grassi tutte le verdure elencate che sono quelli base per fare la ricetta originale dell’insalata russa fatta in casa.

Siccome all’interno del blog i piatti vegetariani e vegan stanno cominciando ad aumentare e diventare una mia vera e propria passione, ti consiglio di dare dapprima un’occhiata a questo menu per vegetariani. Successivamente ne faro’ un altro ancora piu’ adatto per chi non mangia carne, pesce e derivati.

Avete un piatto da consigliarmi? Suggeriscimelo tra mail o sulla mia pagina facebook Ricette bimby blog.

Ingredienti

Per la maionese vegan senza uova

  • 200 g di latte di soia
  • 400 g di olio di semi
  • curcuma o curry
  • sale e pepe q.b.
  • succo di 1 limone

Per l’insalata russa

  • 300 g di patate a cubetti
  • 700 g di acqua
  • 20 g di aceto
  • sale e pepe q.b.
  • 200 g di carote a cubetti
  • 50 g di sott’aceti
  • 200 g di piselli freschi o surgelati

Procedimento

Fai la maionese vegan ovvero senza uova mettendo nel boccale il latte di soia e tutto l’olio e monta per 1 min. vel.6 Aggiungi sale, pepe, curcuma o curry per colorare e amalgama 20 sec. vel.4

Prendi il composto e mettilo da parte, ci servira’ dopo.

Metti l’acqua insieme all’aceto e al sale e all’interno del cestello riponi piselli. All’interno del vassoio varoma posiziona tutte le verdure tagliate a cubetti e fai cuocere questi per 20 min. varoma vel.1

Togli i piselli che a quest’ora saranno cotti e fai cuocere per 10/15 min. in piu’ le verdurine sempre varoma vel.1

Una volta aver fatto tutto cio’ metti all’interno di una ciotola tutto quello che e’ stato messo da parte ovvero : i piselli cotti, patate e carote, maionese, aggiusta di sale e pepe, amalgama e metti in frigo prima di servire. – (Sott’aceti compresi se vuoi)

Consiglio

Una volta aver cotto al vapore i piselli e altro, metti tutto dentro ad una ciotola con dei cubetti di ghiaccio e dell’acqua per non far ossidare il colore. Questo procedimento vale per tutti gli ortaggi colorati, soprattutto per i piselli che sono delicati.

I sott’aceti sono un plus se volete mangiare BIO e fare tutto casa.


Potrebbe interessarti

Commenta con Facebook