Orecchie con cime di rapa bimby

orecchietteLa pasta orecchiette con cime di rapa bimby sono un’emblema della cucina tradizionale pugliese e ormai di tutta l’Italia.

Nella regione meridionale vengono cucinate spesso in diversi modi ma quello piu’ conosciuto e’ questo, ovvero quello di fare un condimento saporito vegetariani adatto per la pasta. Molto saporito! 😀

La versione che vi ho postato io e’ adattata al nostro amico robot e non posso dirvi che e’ la ricetta originale ma posso dirviche e’ molto buona e ci siamo quasi insomma. Ditemi voi poi! 🙂

Quello che si utilizza in questo piatto e’ un bel mazzetto di verdura che sono le cimette della rapa che si puliscono e condiscono con altri ingredienti e molto peperoncino per creare qualcosa di divino.

Vi ricordo che la ricetta tradizionale e’ molto economica e povera, perche’ e’ davvero molto antica e quindi cerchiamo di farla rimanere in vita il piu’ possibile.

Ingredienti

  • 650 g di cime
  • 500 g di acqua
  • 5 filetti di acciuga sott’olio
  • sale e peperoncino q.b.
  • 1 spicchio di aglio
  • 80 g di olio evo
  • 350 g di orecchiette pugliesi

Procedimento

Monda, lava le cime di rapa e metti dell’acqua all’interno del boccale. Metti le verdure pulite e tagliate all’interno del varoma e fai cuocere per 30 varoma vel.1

Prendi le verdure ormai lesse, strizzale e mettile da parte a scolare.

Metti da parte l’acqua dove hai cotto le verdure perche’ servira’ come acqua di cottura per la pasta.

Nel boccale (non pulito) metti a soffriggere l’olio, l’acciuga, il peperoncino per 3 min 120° vel.1

Aggiungi le cime lesse e cuoci per 5 min. antiorario vel.1 e aggiungi un po’ di sale se lo ritieni necessario.

Metti questo composto da parte all’interno di una ciotola.

Nel boccale non pulito, rimetti l’acqua di cottura delle verdure e falla bollire per 10 min. varoma vel.1

Aggiungi sale q.b. e la pasta e fai cuocere la pasta per il tempo indicato sulla confezione a 100° antiorario vel.1 (con un filo di olio dentro magari)

Una volta che la pasta si e’ cotta, scolala e mantecala col condimento precedentemente realizzato e messo da parte. Togli l’aglio per la gente che non lo ama intero,

Consiglio

Ti consiglio o di realizzare le orecchiette fatte in casa oppure di utilizzare delle orecchiette ma di grano d’uro. Fanno proprio cosi’ in Puglia se non erro.

Puoi guarnire con del grana sopra proprio se lo ami.

Siccome puoi utilizzare la pasta che vuoi tu, puoi anche utilizzare la versione glutine free ovvero senza farina e godertela come gli altri. Il condimento puo’ essere messo ovunque.

Se non hai il TM5 ma la vecchia versione imposta sempre varoma come massima cottura.

Matteo Bagattini‘s photo credits


Potrebbe interessarti

Commenta con Facebook