Ravioli cinesi al vapore bimby

ravioli-cinesiI ravioli cinesi al vapore bimby sono una piatto che sta conquistando sempre di piu’ gli italiano che vanno a mangiare al ristorante cinese.

Sono molto particolari e vengono chiamati zhengjiao in cineseche vorrebbe dire raviolo al vapore o come in questo caso al varoma :D. Ne esistono di tante versioni, perche’ poi ognuno personalizza la versione originale in base ai gusti.

Insomma per chi e’ amante dei piatti cinesi o orientali non puo’ farsi sfuggire di fare i  ravioli al vapore con all’interno carne e verdure. Questo composto e’ l’unico condimento della pasta che viene solamente condita della stessa acqua di cottura, quando li si scolano e al massimo un po’ di salsa di soia sopra.

Sono abbastanza semplici e leggeri e sono un’ottima alternativa alla pasta fresca all’uovo italiana. Infatti questa pasta e’ fatta senza uova e quindi risulta essere molto chiara di colore. Addirittura si transparentizza leggermente quando hanno concluso la loro cottura.

Ingredienti

Per la pasta fresca

  • 250 g di farina 00
  • sale q.b.
  • 150 ml di acqua

Per il condimento di carne e verdure

  • 150 g di carne di maiale
  • 50 g di gamberi freschi mondati
  • 1 carota
  • 1 cipolla o scalogno medio
  • erba cipollina
  • radice di zenzero q.b.
  • 2 cucchiai di salsa di soia
  • 100 g di cavolo cinese
  • qualche foglia verza o cavolo cinese

Procedimento

Metti tutti gli ingredienti all’interno del boccale ed impasta il tutto per 1 min. vel. spiga

Una volta aver ottenuto l’impasto appiattiscilo e fallo riposare in frigo per 1h coperto dalla pellicola.

Adesso si fa la farcia mettendo all’interno la cipolla e tritala 10 sec. vel.5

Aggiungi l’olio e lascia soffriggere 3 min. 120° vel.1

Aggiungi tutti gli altri ingredienti e lascia cuocere per 20/30 min. varoma vel.1

Una volta aver cotto la farcia lasciala raffreddare completamente.

Nel frattempo stendi sottilmente la pasta e ritagliamo dei cerchi. All’interno dei cerchi andranno delle piccole quantita’ di carne macinata cotta con le verdure. Per farlo bisogna eseguire una tecnica particolare, ovvero rendere concavo il cerchio, farcire e sigillare i bordi con dell’acqua.

Stringi i bordi e sigillali per bene, magari anche con una forchetta e metti a cuocere tutti i ravioli fatti all’interno del vassoio varoma per 15 min. varoma vel.1

( il boccale ovviamente deve essere pieno di acqua salata e volendo anche aromatizzata. Ne avrai bisogno di circa 1kg.)

Consiglio

Servili asciutti con della salsa di soia mentre sono caldi.

JB’s photo credit


Potrebbe interessarti

Commenta con Facebook